Rheinwaldhorn (Adula)

Blenio

Olivone: Centro Gioventù e Sport

Olivone: Centro Gioventù e Sport

Disentis: Eglise

Disentis: Eglise

Disentis

Disentis

Disentis: Lai Alv

Disentis: Lai Alv

Disentis: Gendusas

Disentis: Gendusas

Disentis: dir. nord

Disentis: dir. nord

Stafelti: Dachberg

Stafelti: Dachberg

Splügen: Skigebiet - Talabfahrt

Splügen: Skigebiet - Talabfahrt

Splügen: Tanatzhöhe Skigebiet

Splügen: Tanatzhöhe Skigebiet

San Bernardino: Villaggio

San Bernardino: Villaggio

San Bernardino

San Bernardino

San Bernardino

San Bernardino

Pian San Giacomo

Pian San Giacomo

San Bernardino: Mesolcina, Centro Sportivo San Remo Lago d’Isola

San Bernardino: Mesolcina, Centro Sportivo San Remo Lago d’Isola

Campo Blenio: Rambött Blenio

Campo Blenio: Rambött Blenio

Campo Blenio

Campo Blenio

Lopagno: Val Colla Lugano

Lopagno: Val Colla Lugano

Lopagno: Lugano San Salvatore

Lopagno: Lugano San Salvatore

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il Rheinwaldhorn - detto anche Rheinwaldspitze o Pizzo del Cadabbi o ancora Adula - con i suoi 3.402 m è la montagna più alta delle Alpi dell'Adula. La vetta si trova al confine fra il Canton Ticino e il Cantone dei Grigioni, essendo appartenente alle Alpi Lepontine. Con l'ascensione alla vetta, realizzata nel giugno 1789, Padre Placidus a Spescha dell'Abbazia di Disentis riuscì a compiere una delle prime scalate su una montagna delle Alpi alta più di 3.000 metri.

Seleziona una visione diversa per i risultati: