Val Bondasca e Valle Albigna

Stampa

© Roberto Sysa Moiola

© Roberto Sysa Moiola

© Roberto Sysa Moiola

© Roberto Sysa Moiola

Finora questa zona remota è stata scarsamente presa in considerazione dai turisti, da molto tempo però rappresenta una chicca per gli scalatori e gli alpinisti.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
La mistica Valle Albigna, con le sue alte montagne granitiche, è raggiungibile a piedi da Pranzaira nella Bregaglia oppure con una piccola funivia che si trova ai piedi della diga dell'Albigna. Il percorso avventura, il parco arrampicata nelle vicinanze del rifugio, una visita alla diga e il panorama mozzafiato sulla Bregaglia offrono dei momenti indimenticabili all'aperto.

Gli escursionisti esperti valicano il Passo di Cacciabella (2896m) per raggiungere la vicina Val Bondasca con il suo imponente scenario in pietra, mentre i meno esperti possono andare alla scoperta di questa valle selvaggia partendo da Bondo. Lungo i ruscelli gorgoglianti si può godere la pace e la forza delle montagne mentre ci si reca al rifugio Sciora.

Escursioni, percorsi in bicicletta e in mountain bike

Come arrivare

A piedi o in auto: da Pranzaira o da Bondo



0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: