Sentiero di Farinet

Saillon

Circa 150 anni fa nacque Farinet, un grande avventuriero e falsario del secolo XIX.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Nel 1995, i suoi simpatizzanti crearono il sentiero di Farinet a Saillon, località in cui trovò rifugio per un periodo della sua vita. L'artista di talento Theo Imboden di Täsch ha creato 21 sculture in vetro che raccontano la vita di questo personaggio e che accompagnano i visitatori dalla montagna di Saillon fino al più piccolo vigneto del mondo, che apparteneva a Farinet. Queste sculture in vetro colorato si lasciano punzecchiare dal sole, ne acchiappano i raggi e li trasformano in punti luminosi danzanti...

I motivi sono ispirati dalle xilografie di Robert Hèritier, il quale le dedicò a Farinet di Budry. (Andata e ritorno: ca. 2 ore, a partire da 6 anni)

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: