Muro dei Riformatori

Ginevra

Genf: Pont de la Machine

Genf: Pont de la Machine

Genf: A1 - Vengeron - dir. Lausanne

Genf: A1 - Vengeron - dir. Lausanne

Genf: A1 - La Praille dir Acacias

Genf: A1 - La Praille dir Acacias

Genf

Genf

Genf: Route de Meyrin

Genf: Route de Meyrin

Genf: Route des Jeunes, Les Acacias, en direction de Carouge

Genf: Route des Jeunes, Les Acacias, en direction de Carouge

Genf

Genf

Genf: Tunnel

Genf: Tunnel

Addossato alle antiche muraglie della città, il Muro dei Riformatori veglia sul Parco dei bastioni. A due passi dalla maestosa Place de Neuve, in uno scrigno di verde eccezionale, le grandi figure della Riforma vi attendono sotto forma di statue gigantesche e di bassorilievi.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Al centro del Parco dei bastioni s’innalza l’imponente Muro dei Riformatori. Le grandi figure della Riforma sono rappresentate sotto forma di statue gigantesche e di bassorilievi. Al centro svettano Giovanni Calvino, Guglielmo Farel, Teodoro di Beza e John Knox. Ai lati sono rappresentate le personalità che hanno diffuso la Riforma in Europa. Inciso nel muro, il motto di Ginevra «Post Tenebras Lux» (Dopo le tenebre la luce) è all’origine di una grande fase della filosofia calvinista. All’uscita del parco, la Place de Neuve e i suoi diversi luoghi dedicati all’arte

Seleziona una visione diversa per i risultati: