"Capel" – Percorso dei Contrabbandieri

Maloja

Da quest'estate a Maloja in Alta Engadina è aperto il "Percorso dei Contrabbandieri", un'esperienza unica tra natura e storie avvincenti. Durante il percorso i visitatori scopriranno informazioni avvincenti sulle vie che i contrabbandieri percorrevano e la merce che portavano con se

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il percorso si estende per circa 1.5 ore a piedi, da Maloja verso sud. Attraverso una foresta incantata di larici si arriva al Lägh da Bitabergh, dove termina il percorso e dove l'idilliaco lago invita a riposarsi e rilassarsi. Sul percorso 17 postazioni per scoprire la vita dei contrabbandieri.

Dagli inizi del XIX fino a buona parte del XX secolo, il contrabbando fu una fonte importante di reddito per la popolazione, specialmente per quella della Val Bregaglia e dell'Engadina. Furono contrabbandati una vasta gamma di prodotti, tra cui in prevalenza alimentari e bevande. Un vero affare che rese la vita più piacevole in queste valli montane.

Seleziona una visione diversa per i risultati: