Bus Alpino

Bus Alpin, Binn

Bus Alpin, Binn

Zürich: Hotel Alexander

Zürich: Hotel Alexander

Zürich

Zürich

Zürich: Zoo Zürich

Zürich: Zoo Zürich

Zürich (Kreis 1) / Hochschulen: Bellevue

Zürich (Kreis 1) / Hochschulen: Bellevue

Zürich (Kreis 4) / Hard: Kreis 5 - Primetower

Zürich (Kreis 4) / Hard: Kreis 5 - Primetower

Zürich: Zoo Zürich

Zürich: Zoo Zürich

Zürich: Panorama

Zürich: Panorama

Zürich › West: Hardbrücke

Zürich › West: Hardbrücke

Zürich: Dolder Sports

Zürich: Dolder Sports

Zürich: ETH Zentrum

Zürich: ETH Zentrum

Zürich: Uetliberg - Zürichsee

Zürich: Uetliberg - Zürichsee

Zürich (Kreis 6): Landesmuseum - Erweiterungsbau

Zürich (Kreis 6): Landesmuseum - Erweiterungsbau

Zürich (Kreis 6): Altstadt, Hauptbahnhof, Limmat, Sihl

Zürich (Kreis 6): Altstadt, Hauptbahnhof, Limmat, Sihl

Zürich: Prime Tower - KV Zürich Business School - Hardbrücke

Zürich: Prime Tower - KV Zürich Business School - Hardbrücke

Zürich: Livespotting - Uetliberg

Zürich: Livespotting - Uetliberg

Zürich: ETH Zürich - Technopark - Zürich, Zürich HB - Schweizerisches Nationalmuseum - Universität Zürich - Uetliberg

Zürich: ETH Zürich - Technopark - Zürich, Zürich HB - Schweizerisches Nationalmuseum - Universität Zürich - Uetliberg

Zürich: Schweighofstrasse

Zürich: Schweighofstrasse

Zürich › Nord: KV Zürich Business School - Hard One - Best Carwash - Hardbrücke - Escher Wyss - Schiffbau - Jumbo compact Zürich - Abaton

Zürich › Nord: KV Zürich Business School - Hard One - Best Carwash - Hardbrücke - Escher Wyss - Schiffbau - Jumbo compact Zürich - Abaton

Zürich: Grossmünster - Zürichsee - Zurich town hall - Helmhaus - Limmat

Zürich: Grossmünster - Zürichsee - Zurich town hall - Helmhaus - Limmat

Il Bus Alpino colma una lacuna del trasporto pubblico svizzero, che in generale è ben strutturato. Nelle zone di montagna esistono alcune destinazioni che sono difficilmente raggiungibili.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Con un'offerta migliore nell'ambito del trasporto pubblico, queste regioni diventano più interessanti sia per la popolazione locale priva di auto sia per i turisti che non sono motorizzati. Si può così aumentare il valore aggiunto di queste regioni, che sono caratterizzate da un esodo della popolazione locale. La valutazione del progetto pilota e dei sondaggi fra gli utenti indicano quanto segue: complessivamente, nel 2006 e 2007 sono stati trasportati più di 25.000 passeggeri e le regioni in questione hanno generato un valore aggiunto di circa 2 milioni di franchi. Il 30% dei passeggeri è passato dall'automobile al trasporto pubblico. Grazie al potenziamento del trasporto pubblico, le emissioni di CO2 sono state ridotte di 100 tonnellate.

Il Bus Alpino circola nelle seguenti regioni: regione dell'Alp Flix, regione di Bergün, parco paesaggistico della valle di Binn, parco naturale di Chasseral, parco regionale di Gantrisch, regione di Greina, regione di Huttwil, regione di Moosalp, Parc Jura vaudois, parco naturale di Thal.

Seleziona una visione diversa per i risultati: