Gola della Tamina

Bad Ragaz – Vecchi bagni di Pfäfers – Ponte naturale – Bad Ragaz

Tamina Schlucht

Tamina Schlucht

Taminabrücke

Taminabrücke

Pfäfers, Klosterkirche

Pfäfers, Klosterkirche

Kloster Pfäfers

Kloster Pfäfers

Klosterkirche Pfäfers

Klosterkirche Pfäfers

Burgruine Wartenstein

Burgruine Wartenstein

Bad Ragaz, Rheintal

Bad Ragaz, Rheintal

Bad Ragaz

Bad Ragaz

Bad Ragaz: Aérodrome dir. Sud-Est

Bad Ragaz: Aérodrome dir. Sud-Est

Pizol Furt

Pizol Furt

Bad Ragaz: Aérodrome dir Nord-Ouest

Bad Ragaz: Aérodrome dir Nord-Ouest

Pfäfers Dorf: Pfäfers Taminabrücke

Pfäfers Dorf: Pfäfers Taminabrücke

In questo percorso circolare che parte da Bad Ragaz, si va alla scoperta dei segreti della Gola della Tamina. Nei vecchi bagni di Pfäfers si visita la grotta della sorgente, da cui sgorga acqua calda, per poi tornare al paese di Pfäfers su un imponente ponte naturale, lungo la Porta Romana e le rovine di Wartenstein. Si segue infine il Percorso del Reno per tornare alla stazione di Bad Ragaz.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Bad Ragaz (parcheggio della stazione)
Arrivo:Bad Ragaz
Accesso partenza:in auto: A13, uscita Bad Ragaz, stazione ferroviaria (Sargans–Coira)
Ritorno dalla meta:come sopra
Esigenze tecniche:facile
Condizione:media
Dislivello:salita 680 m, discesa 680 m
Durata:4h 20
Stagione:da maggio a ottobre
Nota:   anche al ritorno si può andare a piedi, e a scelta si può cominciare il percorso nel paese di Pfäfers, raggiungibile da Bad Ragaz con l’autopostale.

Descrizione

Dal centro di cura Bad Ragaz si arriva a piedi nella Gola della Tamina e, dopo un’ora abbondante di camminata, si raggiungono i vecchi bagni di Pfäfers (viaggio di andata e ritorno possibile anche in autobus).

Si tratta dei più antichi bagni svizzeri in stile barocco, un tempo frequentati da re e principesse; oggi ospitano il Klostermuseum (Museo dell’Abbazia), il Badmuseum (Museo dei bagni) e il monumento dedicato a Paracelso. La visita alla grotta della sorgente (ingresso a CHF 5.-) è un’esperienza imperdibile, il sentiero si inoltra per 450 m nella gola fino alla grotta, dove l’acqua sgorga calda dalle rocce.

Tornando ai vecchi bagni di Pfäfers inizia la salita che attraverso un ponte naturale riporta all’omonimo paese e poi fuori dalla gola. Il paese è dominato dall'imponente chiesa barocca e dall'ex abbazia benedettina. Seguendo le rovine di Wartenstein si scende sull'antica via militare e commerciale «Porta romana», per proseguire poi lungo le rive del Reno fino a Bad Ragaz.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: