Sentier du Rhône: Dalla città del Rodano a La Plaine

Genève - La Plaine

La Terrasse

La Terrasse

Genève City

Genève City

Tunnel 1

Tunnel 1

A1 - Perly

A1 - Perly

Route des Jeunes, Les Acacias, en direction de Carouge

Route des Jeunes, Les Acacias, en direction de Carouge

Route de Meyrin

Route de Meyrin

Tunnel 2

Tunnel 2

A1 - Meyrin dir. Lausanne

A1 - Meyrin dir. Lausanne

Tunnel 3

Tunnel 3

Pont de la Machine

Pont de la Machine

A1 - Dir Perly

A1 - Dir Perly

Tunnel 4

Tunnel 4

L’escursione inizia nel cuore di Ginevra, dove sfiora angoli di grande fascino; quindi si dirige verso il Rodano e l’aperta campagna. Costeggia per ampi tratti il fiume, che è ambiente ideale per oltre settanta varietà animali e uno dei parchi naturali meglio tutelati del Paese. L’affascinante contrasto tra la metropoli pulsante e un paesaggio così placido regala emozioni inedite alla Via del Rodano.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Ginevra
Arrivo:La Plaine
Accesso partenza:treno per Ginevra stazione (Cornavin)
Accesso arrivo:treno dalla stazione di La Plaine
Esigenze tecniche:facile
Condizione:medio
Lunghezza:20km
Durata:5h00
Stagione:gennaio - dicembre

Descrizione

Chi è alla caccia della vista più bella, deve fare i conti con una piccola deviazione e 175 gradini. Ne vale la pena: il panorama dalla torre della famosa e medievale cattedrale di St-Pierre sulla città di Ginevra risarcisce qualsiasi fatica. In basso a destra, nei pressi del porto, zampilla allegro il Jet d’Eau, mentre sulla sinistra il Rodano intraprende il suo viaggio dal lago Lemano al mar Mediterraneo, lambendo uno dei più interessanti edifici cittadini: le «Forces Motrices».

In mezzo al fiume, prima del ponte Coulouvrenière, «galleggia» l’imponente centro culturale in stile «Beaux-Arts». L’antica centrale idroelettrica era il vanto dell’industria ginevrina, e per un secolo ha fornito acqua potabile ed elettricità a migliaia di famiglie. Nel 1980 è stata messa a riposo, riconvertita in un centro culturale e artistico, con teatro, opera e sale espositive. La Via del Rodano inizia proprio lì e costeggia la riva sinistra, mentre su quella destra i vigneti si allineano sui soleggiati versanti meridionali. Tra boschi fluviali incantati si cammina da Aire-la-Ville a Cartigny, dove un ponte permette di raggiungere la stazione di La Plaine.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: