La mulattiera dello Spluga

ViaSpluga: Splügen – Passo dello Spluga – Lago di Montespluga – Isola

Tenna: Skilift

Tenna: Skilift

Lohn: Gasthaus Ustreia Orta 7433 - GR

Lohn: Gasthaus Ustreia Orta 7433 - GR

Mathon: Restaurant muntsulej

Mathon: Restaurant muntsulej

Ausserferrera: Ferrera

Ausserferrera: Ferrera

In quattro giorni dal freddo nord al mite sud (o viceversa): la Via Spluga è un’escursione culturale di più giorni dal fascino particolare. Si allunga per oltre 65 km da Thusis, attraverso la Viamala, la gola della Roffla e sentieri sassosi che valicano il Passo dello Spluga, fino a Chiavenna. Nella tappa dal centro walser di Splügen all’italiana Isola si trovano le più belle tracce di vie storiche.

ttività di gruppo

Lingua:
de, it

Durata:
1 giorno

Persons:
1 - 25

Costi:
No

Stagione:
Estate

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Splügen, paese
Arrivo:Isola (Italia)
Accesso partenza:auto: A13 (Coira–Bellinzona) / autobus da Coira e Bellinzona
Ritorno dalla meta:autobus da Isola e Passo dello Spluga per Splügen (poche corse, per lo più in estate)
Esigenze tecniche:media
Condizione:media tendente al difficile
Dislivello:salita 1000 m, discesa 1200 m
Durata:Splügen – Isola (Italia): 6h 25 / Splügen – Passo dello Spluga: xxxh
Stagione:da luglio a ottobre
Nota:   Vla ViaSpluga è segnalata come percorso escursionistico n° 50. È comunque possibile seguire singole tratte da Splügen o dal Passo dello Spluga.

Descrizione

Vivere la storia a ogni passo: già 2000 anni fa la Via Spluga era la principale arteria di collegamento tra i Grigioni e l’Italia. Genti, merci e idee passavano da Thusis a Chiavenna, o viceversa, attraverso l’omonimo Passo. Si calcola che agli inizi del XIX secolo circolassero fino a 2000 cavalli da soma al mese: attraverso l’avventurosa Via si trasportavano merci da Monaco a Milano.

Chi volesse percorrerla per intero, può farlo… a schiena leggera: su richiesta il bagaglio viene trasportato alla tappa successiva.

Da Splügen si percorrono strade storiche che diventano alquanto imponenti in prossimità del passo. Una volta valicato il passo e lasciatasi alle spalle la salita al Montespluga, un altro punto cardine di questo percorso escursionistico è la spettacolare gola del Cardinello.

Il tratto più impervio della via è stato in parte scolpito nella roccia e discende avventurosamente nei pittoreschi paesi della Valle San Giacomo, dove il trek si conclude a Isola. E, per coccolare i viandanti, tipica cucina italiana!

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: