Parco naturale Pfyn-Finges

Parco naturale regionale, Vallese

Leukerbad › Süd-Ost: Torrent - Schwalbennest

Leukerbad › Süd-Ost: Torrent - Schwalbennest

Leukerbad: Rhonetal - Torrent - Richtung - Unterwallis

Leukerbad: Rhonetal - Torrent - Richtung - Unterwallis

Leukerbad: Bodmen

Leukerbad: Bodmen

Gemmipass: Aire - de - jeux

Gemmipass: Aire - de - jeux

Leukerbad › Nord-Ost: Wallis - Schweiz

Leukerbad › Nord-Ost: Wallis - Schweiz

Leukerbad: Burgerbad

Leukerbad: Burgerbad

Leukerbad › Süd: Torrent - Rinderhütte - Panorama

Leukerbad › Süd: Torrent - Rinderhütte - Panorama

Leukerbad › Nord-West: Leukerbad Therme

Leukerbad › Nord-West: Leukerbad Therme

Leukerbad › Nord-West: Torrent

Leukerbad › Nord-West: Torrent

Gemmipass: Richtung - Alpensüdkamm - Leukerbad

Gemmipass: Richtung - Alpensüdkamm - Leukerbad

Salgesch › Ost

Salgesch › Ost

Susten: Camping - Restaurant - Bella - Tola

Susten: Camping - Restaurant - Bella - Tola

Albinen

Albinen

Albinen: Rhonetal

Albinen: Rhonetal

Albinen: Dorf

Albinen: Dorf

Gampel: Jeizinen - Feselalp

Gampel: Jeizinen - Feselalp

Gampel: Feselalp - milieu - gauche

Gampel: Feselalp - milieu - gauche

Gampel: Eischoll

Gampel: Eischoll

Gampel: Feselalp - milieu - droite

Gampel: Feselalp - milieu - droite

Gampel: Stafel

Gampel: Stafel

Gampel: Sennerei

Gampel: Sennerei

Gampel: Bürchen

Gampel: Bürchen

Jeizinen: Dorf

Jeizinen: Dorf

Gampel: Panorama - zoom

Gampel: Panorama - zoom

Gampel: Kehr

Gampel: Kehr

Gampel: Feselalp - droite

Gampel: Feselalp - droite

Gampel: StobFesel

Gampel: StobFesel

Gampel: Feselalp - gauche

Gampel: Feselalp - gauche

Fäsilalpu: Untere - Feselalp - Jeizinen

Fäsilalpu: Untere - Feselalp - Jeizinen

Una varietà di paesaggi, habitat naturali e particolarità culturali. I passaggi dal ghiacciaio alla viticoltura, dalla zona umida alla steppa rocciosa, dal rifugio alpino al castello e dal tedesco al francese costituiscono l'eccezionale attrattiva di questo parco naturale del Vallese centrale.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Pfyn-Finges si estende da Gampel a Sierre e dalle terrazze coltivate a vigna di Salgesch al Bishorn. I 12 comuni occupano un territorio di 279 chilometri quadrati e si trovano tra 500 e 4153 metri di altitudine.

Grazie al clima caldo e asciutto, nel Vallese centrale è presente un'eccezionale diversità di specie, simile a quella mediterranea. La natura è influenzata, oltre che dal clima, anche da diversi processi dinamici: colate detritiche torrentizie, smottamenti, incendi e naturalmente l'impetuoso Rodano con le sue zone golenali.

L’area protetta di Pfynwald è il cuore del parco naturale regionale. Uno dei più grandi boschi continui di pini silvestri delle Alpi, importante area di protezione golenica con una flora e una fauna uniche e svariate nonché una zona di deposizione di uova degli anfibi di importanza nazionale.

Il Parco naturale è facilmente accessibile con i mezzi pubblici ed è molto noto tra gli ornitologi. Oltre a gioielli come la valle del Turtmann con il Barrhorn, la meta di escursioni più alta, o le steppe rocciose di Leuk, il Parco naturale Pfyn-Finges comprende una delle regioni vitivinicole più importanti del Paese e tesori culturali come il castello di Leuk, restaurato da Mario Botta.

Il centro dedicato alla natura e al paesaggio di Salgesch è la sede amministrativa del parco naturale. La Johanniterkomturei (commenda dei gerosolimitani) costruita 300 anni fa è stata ristrutturata e collegata a un moderno edificio. Quest’ultimo ospita il punto d’accoglienza e il negozio del parco naturale. Nel vecchio granaio è allestita la mostra e si trovano inoltre una sala multiuso e la biblioteca.

Seleziona una visione diversa per i risultati: