Avenches & Payerne

Regione del Lago di Ginevra

Payerne

Payerne

Avenches

Avenches

Le due cittadine di Avenches e Payerne occupano la vasta piana della Broye nel Cantone di Vaud, vicino alla frontiera di Friburgo. Il paesaggio dolcemente movimentato tra i laghi di Neuchâtel e di Murten, i vigneti sui versanti e le riserve naturali, invita ad effettuare rilassanti passeggiati a piedi e in bicicletta. Avenches, l’antica capitale Aventicum dell’Elvezia romana, è depositaria di una straordinaria eredità dell’epoca romana.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Avenches ha un fascino indiscutibilmente romando. Il centro del borgo con le sue arcate e le sue numerose facciate raffinate in stile gotico e rinascimentale vi invita a bighellonare.

Aventicum fu la capitale elvetica romana 2000 anni fa. L’imperatore Augusto fondò l’Aventicum romano sul territorio della capitale degli Elvezi, che conobbe il suo periodo d’oro nel II secolo con una popolazione superiore a 20000 abitanti.

Partendo dall’anfiteatro, un circuito porta alle principali vestigia archeologiche e alle curiosità dell’epoca romana. Il Museo romano vanta una collezione di oggetti gallo-romani di valore tra cui una preziosa copia del famoso busto in oro dell’imperatore Marco Aurelio.


La regione attraversata dal fiume Broye, dove si trovano numerose riserve naturali e vigneti terrazzati, offre belle possibilità per escursioni a piedi e in bicicletta e per attività acquatiche. Sulla strada, non perdetevi una degustazione presso uno dei produttori della regione dello spumeggiante vino bianco del Mont Vully.

Nel cuore del piccolo comune di Payerne si erge un monastero benedettino costruito nel X secolo. L’impressionante chiesa abbaziale, l’edificio romanico più grande della Svizzera, è tra i più apprezzati esempi di architettura romanica in Europa, con i suoi capitelli ornamentali e i suoi affreschi primitivi.

Payerne e i suoi dintorni offrono un ambiente ideale per coloro che amano trascorrere le vacanze in campagna. La natura e la tranquillità, le soste in fattoria e la scoperta dei raffinati prodotti del territorio sono un forte richiamo del luogo. L’itinerario Chemin des Blés, 80 km di percorsi segnalati e commentati per escursionisti e ciclisti, permette di scoprire tutto il fascino della campagna.

Highlights

  • Anfiteatro romano di Avenches – l’anfiteatro meglio conservato della Svizzera, attiguo al museo romano che vanta una preziosa collezione di reperti gallo-romani tra cui una preziosa copia del famoso busto in oro dell’imperatore Marco Aurelio.
  • Abbaziale di Payerne – una delle chiese romaniche più notevoli della Svizzera dell’XI secolo, testimonianza dell’origine di un importante monastero cluniacense di fama europea.
  • Institut Équestre National d’Avenches (IENA) – stazione di monta equina nazionale e centro famoso in Svizzera e nel resto del mondo per l’allevamento dei cavalli, con numerose manifestazioni ippiche.
  • Fattoria neolitica di Gletterens – questa fattoria ricostruita sull’antico insediamento di un villaggio lacustre del 3000 avanti Cristo, sulla riva sud del Lago di Neuchâtel, permette di familiarizzare con l’era del Neolitico.
  • Menhir di Essertes-Auboranges, nei pressi di Oron – il più grande menhir della preistoria in Svizzera: 6,7 metri di altezza e un peso di 25 tonnellate.
  • Payerneland – parco dei divertimenti per grandi e piccini, contiene tra l’altro la pista di karting indoor più grande d’Europa, il campo da minigolf indoor più grande della Svizzera e innumerevoli attrazioni per i più piccini.
  • Murten – piccolo borgo medievale fondato 800 anni fa dagli Zähringen, sul Lago di Murten, è ornato di arcate pittoresche. Vanta delle mura di cinta fortificate in ottimo stato di conservazione e ancora praticabili.
  • Viaggio nel tempo su due ruote – si parte dalla moderna city di Losanna, a Payerne si sfiora il Medioevo con la romanica abbazia e nell’arena di Avenches si finisce in piena antichità. SvizzeraMobile

Top Events

  • Les Brandons di Payerne – manifestazione di carnevale più importante della Svizzera Romanda (febbraio).
  • SlowUp – giornata senz’auto attorno al Lago di Murten dedicata a tutte le forme di attività muscolare (aprile).
  • Festival dell’Opera di Avenches – spettacoli all’aperto nell’anfiteatro romano con artisti di fama internazionale (luglio).
  • Festival delle Steelband a Cudrefin - notte caraibica con musica latina, pop, jazz ed evergreen, oltre ad infuocati calypso sulla riva del Lago di Neuchâtel (luglio).
  • Rock Oz'Arènes - festival rock all'arena romana: sono sempre di più i nomi di artisti famosi, da tutti i settori della musica popolare, che approdano alla cittadina di origini romane (agosto).
  • Aventicum Tattoo - spettacolo di musica militare della Svizzera Occidentale, le orchestre militari più rinomate marciano nell'arena romana (settembre)

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: