Beatenberg

Oberland Bernese

Chalet Urmel

Chalet Urmel

Chalet Birkli

Chalet Birkli

Beatenberg-Waldegg swissmountainview.ch / Ferienwohnung

Beatenberg-Waldegg swissmountainview.ch / Ferienwohnung

Sulle alture del Lago di Thun, la soleggiata terrazza di Beatenberg offre una veduta panoramica unica sulle cime alpine dell’Oberland Bernese, tra cui l’Eiger, il Mönch e la Jungfrau, famose in tutto il mondo. Questo luogo lontano dai grandi flussi turistici è particolarmente apprezzato dagli amanti della natura e dalle famiglie.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Beatenberg si distingue innanzitutto per la sua posizione geografica. Si tratta di uno dei siti più belli per ammirare il grandioso scenario delle Alpi Bernesi e le acque di un bel blu intenso del Lago di Thun. A soli 10 chilometri di strada da Interlaken, Beatenberg è anche un punto di partenza ideale per le escursioni nella regione del Lago di Thun e della Jungfrau.

Estate

In estate, l’ambiente montano invita a fare delle escursioni. Le paludi alte e i paesaggi carsici d’importanza nazionale affascinano gli appassionati della natura. Coloro che amano le passeggiate tranquille sceglieranno il «Beatusweg», l’itinerario che parte dal quartiere Waldegg e conduce al centro del villaggio. Su una lunghezza leggermente superiore ai quattro chilometri, il sentiero ludico e tematico di San Beato, patrono di Beatenberg, consente di scoprire la sua leggenda. Il castello-fortino in legno accessibile, il battello e il grande drago sono un apprezzato invito al gioco per i bambini. Un sentiero tematico è dedicato alla biografia di Erich von Däniken, autore di best-seller.

Gli impianti di risalita permettono di accedere al Niederhorn (1950 m di altitudine), la montagna che domina Beatenberg, e questo sia dal villaggio che dalla vicina riva del lago. Diversi itinerari conducono dal Niederhorn al villaggio ad un livello inferiore o dal Gemmenalphorn al vicino villaggio di Habkern. Non è raro incontrare sul percorso stambecchi e marmotte. Due percorsi invitano gli appassionati di trottibike a scendere i pendii fino a valle. Il Niederhorn è molto apprezzato da chi pratica il parapendio. Gli spettatori possono a loro volta ammirare il quadro multicolore offerto dai parapendii nel cielo blu acciaio.

Highlights

  • Niederhorn – montagna che domina Beatenberg, ottima veduta panoramica, punto di partenza di piccoli o grandi escursioni e comprensorio sciistico dall’atmosfera familiare.
  • Grotte di Saint-Béat – una delle grotte di stalattiti più grandi della Svizzera; possibilità di visitare unicamente la parte illuminata.
  • Lago di Thun – comodamente accessibile con la funicolare in partenza da Beatenberg, la soleggiata terrazza. Sport nautici ed escursioni in battello.
  • Jungfrauhoch – la straordinaria meta d’escursione nella regione. Vale la pena di effettuare un’escursione di una giornata da Beatenberg via Interlaken.

Top Events

  • Raduno di cori delle Alpi – con il passare degli anni, questo raduno ad Alp Chüematte si è trasformato in un evento importante, anche al di là dell’ambito regionale (agosto).
  • «Chästeilet» nella Justital – una delle feste paesane con le tradizioni più ricche della regione; il formaggio preparato in alpeggio durante l’estate è suddiviso tra i proprietari del bestiame (settembre).
  • Concorso di bestiame – il bestiame degli allevatori di viene passato in rassegna per l’assegnazione di voti; la vacca più bella riceve il titolo di Miss Beatenberg (ottobre).

Seleziona una visione diversa per i risultati: