Jura

Jura & Tre Laghi

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Saignelégier e le Franches Montagnes

A circa 30 minuti da La Chaux-de-Fonds o da Bienne, si apre alla vista del turista l'altopiano delle Franches Montagnes. E proprio in questi vasti spazi, a 1000 m di altitudine, ha luogo l'incontro fra l'uomo e il cavallo. Per gli amanti delle attività all'aria aperta, non c'è posto migliore. Escursioni a piedi, a cavallo, in bici, sull'acqua, in roulotte tirata da cavalli, sci di fondo e racchette: tutto è possibile in questa regione. Piste di pattinaggio, piscine, maneggi e campi da tennis completano la già vasta offerta per il tempo libero: non ci si annoia mai, nemmeno con il brutto tempo.

Delémont e il pays vadais

Situata a circa 40 min. da Basilea e da Bienne, la capitale del Cantone Giura e la sua regione si vantano di vivere l'estate più calda del Giura. Dalle valli alle colline, i fiumi si sono fatti strada erodendo le rocce e dando vita a gole stupefacenti. Da non perdere: l'arte custodita nei musei, nelle gallerie e nelle chiese, che accrescono il fascino di questa antica città, oltre a qualche particolarità regionale.

Porrentruy e le pianure dell'Ajoie

Porrentruy, la seconda città per importanza del Giura, è e resterà la capitale storica del cantone. A circa 40 minuti da Belfort e da Mulhouse, la regione dell'Ajoie si estende per circa 300 km2 di bassipiani calcarei del Giura. Questa vasta pianura, talmente verdeggiante da meritarsi l'appellativo di -frutteto del Giura-, ospita i damassinier (alberi locali dai cui frutti si ricava un tipo di acquavite), vigne, grotte, oltre ad un parco preistorico, ad un aerodromo, a percorsi per roulotte trainate da cavalli e a specchi d'acqua magici.

Saint-Ursanne e il Clos du Doubs

Immersa nel cuore del Giura, a 50 minuti da Basilea, la riserva naturale di Clos du Doubs si erge fra corsi d'acqua e montagne. Il Doubs, affluente del fiume Saône, bagna Saint-Ursanne, antica cittadina medievale, simbolo di una storia prestigiosa testimoniata da monumenti secolari come la Collégiale (chiesa collegiata) e il chiostro risalente al XII. secolo. Numerose manifestazioni estive, percorsi per canoa-kayak, passeggiate in campagna, tragitti per mountainbike e pesca: il viaggiatore affamato di arte, di cultura e appassionato di sport acquatici e terrestri avrà solo l'imbarazzo della scelta.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: