Olten

Destinazione Berna

Bahnhof und Stadt Olten

Bahnhof und Stadt Olten

Olten

Olten

La cittadina di Olten si trova ai piedi del Giura, sulle rive dell’Aare, tra Soletta e Aarau. Grazie alla sua posizione centrale nel Mittelland, la città ospita numerosi congressi e seminari. Ma la natura incontaminata del vicino Giura la trasforma inoltre in un’affascinante zona di villeggiatura.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Olten si trova al crocevia delle linee ferroviarie nord-sud Basilea-Chiasso e ovest-est Ginevra-San Gallo. Inoltre, anche il raccordo autostradale è posizionato nelle vicinanze. La posizione centrale di Olten, nel Cantone di Soletta, è leggendaria e il buffet della stazione ferroviaria è un punto di ritrovo apprezzato. Grazie alla sua facilità di accesso, la città è sempre stata una sede privilegiata per l’industria e il commercio.

La città dispone di numerosi hotel e ristoranti e di un’infrastruttura per congressi molto apprezzata. Il centro storico si trova in un ottimo stato di conservazione. Vi sono interessanti possibilità di shopping da scoprire passeggiando pigramente nella cittadina, proposte musicali e un’animata vita notturna con diversi club.

In occasione di un tour del centro storico non dimenticate di visitare i musei di Olten: il muso di storia naturale, il museo di belle arti e il museo della carta valore. Se amate l’esotismo, nella vicina Gretzenbach trovate il tempio thailandese più grande della Svizzera. Nei dintorni di Olten, potete scoprire anche numerosi e interessanti castelli, rovine, chiese e cappelle.

In direzione del Giura e lungo l’Aare, i numerosi itinerari per bicicletta, escursioni e gite vi offrono una full immersion nella natura intatta del luogo e le fitte foreste. Dopo un’ascensione passando per esempio attraverso la «Gola del Diavolo» per raggiungere l’Allerheiligenberg, sarete ricompensati dalla magnifica vista panoramica sul Mittelland. Le impervie pareti del Giura, i numerosi muri di arrampicata e le cave attirano nella regione gli appassionati di alpinismo più esperti.

Un bel percorso con 18 buche situato tra Olten e Aarau si rivolge agli appassionati di golf. La pista di solarbob (bob solare) a Langendorf nell’Haut-Hauenstein è destinata a far divertire bambini, giovani e meno giovani. Piccoli comprensori sciistici sono operativi quando c’è un innevamento sufficiente a Langenbruck e su alcuni versanti del Giura. I rilievi del Giura vantano soprattutto un comprensorio per lo sci di fondo molto apprezzato.

Highlights

  • Museo di storia naturale di Olten – un museo didattico concepito in maniera molto attraente, dedicato alla natura e alla storia naturale della regione.
  • Zofingen – affascinante città medievale, in ottimo stato di conservazione, edificata seguendo un piano di sviluppo uniforme. Zofingen si vanta di possedere con Heitereplatz la piazza da festival più bella del Paese.
  • Belchenfluh – importante punto di frontiera (1098 m) tra il Cantone di Soletta e quello di Basilea-Campagna. Vista a 360° sul Mittelland, la catena delle Alpi, la Foresta Nera e i Vosgi.
  • Scala di Jacob nei pressi di Egerkingen – chiamata anche «Scala del Paradiso»; escursione con un’ascensione di mezz’ora attraverso una scala centenaria di 180 pioli che conduce all’«Höchi Flue» (966 m), dove è possibile ammirare un bellissimo panorama.
  • Parco Bally – a partire dal 1868, il fabbricante di calzature Bally fece allestire un parco paesaggistico in stile inglese lungo le rive dell’Aare nei pressi di Schönenwerd, con costruzioni su palafitte con tetti in paglia.
  • Antico monastero cistercense di San Urbano – questo monastero in stile barocco, situato tra Olten e Langenthal, è una notevole testimonianza dell’architettura cistercense in Svizzera.

Top Events

  • Festa del solstizio di Oensingen – festa che propone lo spettacolo di fuochi d’artificio più grande della Svizzera; il suo scopo è quello di scacciare l’inverno (marzo, ogni tre anni, 2009, etc.).
  • Giornate del Cabaret di Olten – questo festival della satira organizzato al teatro municipale incoraggia i nuovi talenti e assegna il Premio Svizzero del Cabaret, il Cornichon (maggio).
  • Biomercato di Zofingen – Il mercato bio più grande della Svizzera con più di un centinaio di stand e un programma culturale concomitante (giugno).
  • Festa dei bambini a Zofingen – sfilata, festa presso la chiesa, festa pomeridiana sulla Heiternplatz e processione con fiaccolata alla sera (luglio).
  • Kermesse d’Olten – la terza in ordine di grandezza della Svizzera (agosto).
  • Giornate della danza di Olten – un festival dedicato alla danza contemporanea (novembre).

1 Commenti

  • 1
    Alessandra

    Da visitare anche perchè ci sono io

    martedì, 26-lug-2011 20.34

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: