Passo della Furka

Vallese

Gletsch mit dem Bahnhof der Dampfbahn Furka-Bergstrecke

Gletsch mit dem Bahnhof der Dampfbahn Furka-Bergstrecke

Obergoms - Hungerberg

Obergoms - Hungerberg

Grimsel Richtung Aaretal

Grimsel Richtung Aaretal

Oberwald - Schweiz, Wallis: Blick zu den Bahnhöfen der Dampfbahn Furka-Bergstrecke und der Matterhorn-Gotthard-Bahn

Oberwald - Schweiz, Wallis: Blick zu den Bahnhöfen der Dampfbahn Furka-Bergstrecke und der Matterhorn-Gotthard-Bahn

Grimsel Hospiz, Grimselsee

Grimsel Hospiz, Grimselsee

Il Passo della Furka collega Andermatt nel Canton Uri con Gletsch nel Canton Vallese e fa parte del ben noto Giro dei Tre Passi, composto dal Passo della Furka, di Grimsel e di Susten. In estate un viaggio con il nostalgico treno a vapore della Furka da Realp a Gletsch rappresenta un'esperienza indimenticabile.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Provenendo dalla valle Reusstal si attraversa la Gola della Schöllenen, un tempo strettoia pressoché insuperabile sulla strada del Gottardo che, passando per Andermatt, giungeva a Hospental nella Valle di Orsera, dove aveva inizio la strada che attraversava il Passo del San Gottardo. Più dietro, nella Valle di Orsera, nei pressi del villaggio di Realp parte la vera e propria salita della strada del Passo della Furka. Qui in estate si può ammirare il treno a vapore della Furka mentre sbuffa durante il viaggio. Dopo pochi chilometri si raggiunge il borgo di Tiefenbach. Dopo una terrazza lungo il pendio si prosegue per strette curve fino a giungere al valico a 2.431 m, da cui si schiude una bella vista sul massiccio del Gottardo e sulla Valle di Orsera.

Sul versante del Vallese, presso l'Hotel Bélvèdere situato circa 3 chilometri sotto il valico del Passo della Furka, lo sguardo può spaziare sul Ghiacciaio del Rodano. Vale davvero la pena fare un salto alla grotta di ghiaccio, scavata ogni anno all'interno del ghiacciaio. In sé, il ghiacciaio del Rodano ha perso parte della sua spettacolare grandiosità, a causa del riscaldamento del clima: attorno al 1850 il fiume di ghiaccio si spingeva ancora parecchio giù fino al fondovalle, mentre oggi la lingua del ghiacciaio si ferma all'altezza dell'Hotel Belvédère.

Estate

Gletsch im Obergoms (1.759 m), ai piedi dei Passi della Furka e di Grimsel (quest'ultimo garantisce il collegamento con l'Oberland Bernese), si compone essenzialmente dell'enorme "Grand Hotel Glacier du Rhône", nel quale è possibile cogliere ancora oggi l'atmosfera dei bei tempi vissuti dai passi alpini all'inizio del XIX secolo, nonché dalla piccola stazione del treno a vapore della Furka. Una passeggiata di mezz'ora sul sentiero didattico naturale introduce alla varietà dell'area antistante il ghiacciaio con le sue piante pioniere.

Seleziona una visione diversa per i risultati: