San Bernardino

Grigioni

Centro Gioventù e Sport Olivone

Centro Gioventù e Sport Olivone

Disentis - Lai Alv

Disentis - Lai Alv

Disentis dir. nord

Disentis dir. nord

Disentis

Disentis

Eglise

Eglise

Gendusas

Gendusas

Dachberg

Dachberg

Splügen - historischer Dorfkern

Splügen - historischer Dorfkern

Splügen Tanatzhöhe Skigebiet

Splügen Tanatzhöhe Skigebiet

San Bernardino

San Bernardino

Pian San Giacomo

Pian San Giacomo

San Bernardino Villaggio

San Bernardino Villaggio

Campo Blenio

Campo Blenio

Rambött Blenio

Rambött Blenio

Val Colla Lugano Ticino

Val Colla Lugano Ticino

Lugano San Salvatore

Lugano San Salvatore

Il Passo del San Bernardino collega la valle grigionese di Hinterrhein a nord con l’altra località grigionese Misox a sud. Nelle vicinanze del passo si trova la piccola stazione di villeggiatura di San Bernardino, che offre numerose possibilità per i patiti delle escursioni e degli sport invernali. La strada del San Bernardino rappresenta un’alternativa al Passo del Gottardo per raggiungere il Ticino dalla Svizzera orientale.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

La strada principale e l’autostrada conducono da Coira via Thusis attraverso la Valle di Hinterrhein e la regione di villeggiatura grigionese di Splügen/Rheinwald fino a Hinterrhein. Mentre l’autostrada fino al villaggio di San Bernardino termina al tunnel, la strada del passo attraversa un paesaggio in quota, dal carattere misterioso e costellato di piccoli specchi d’acqua spettacolari e di striature glaciali, prima di valicare il Passo del San Bernardino a 2065 m d’altitudine e il magnifico lago di montagna di Moesola.

Anche se la strada scende a sud nel territorio di lingua italiana, il Ticino è ancora lontano: la strada prosegue, infatti, per 40 chilometri attraverso la Valle Mesolcina.

Già gli antichi Romani utilizzavano il Passo del San Bernardino. L’ostacolo principale non risiedeva nel passo in sé, ma nell’impervia strada sulle Gole del Reno profonde 300 m tra Thusis e Zillis, che non a caso si è meritata il nome di Via Mala.

Estate

Numerosi sentieri per escursioni si sviluppano nel rude paesaggio montano del San Bernardino, tra cui un sentiero tematico che descrive le particolarità naturali, culturali e storiche del luogo. Esistono diversi passaggi che collegano Mesocco a nord della valle parallela di Calanca a ovest e alla Valle San Giacomo a est in Italia. San Bernardino è il punto di partenza del «Sentiero Alpino Calanca » (42 km, 3 o 4 tappe di un giorno ciascuna) verso Santa Maria, al crocevia delle valli di Calanca e di Mesocco.

Nel Parco Avventura del San Bernardino è possibile mettere alla prova il proprio coraggio su un impegnativo percorso tra gli alberi che si estende per 550 m oppure lanciandosi sul Lago Isola dalla tirolese per 150 m. La discesa in mountain-bike dal passo fino a Mesocco con un dislivello di 2000 metri non richiede di spingere sui pedali e garantisce una bella esperienza.

1 Commenti

  • 1
    cabalbi

    Molto bello e suggestivo se fatto per diletto,i problemi si incontrano quando si deve fare per lavoro e magari con un mezzo di trasporto, la discesa è da paura, specialmente in inverno. Preferisco il tunnel del Gottardo, anche se, ripeto è suggestivo

    lunedì, 21-nov-2011 16.48

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: