Diga di Mattmark

Saas-Almagell

Saas-Almagell: Hotel Kristall-Saphir

Saas-Almagell: Hotel Kristall-Saphir

Zermeiggern: Heidbodme

Zermeiggern: Heidbodme

Saas-Almagell: Furggstalden

Saas-Almagell: Furggstalden

Zermeiggern: Allalingletscher

Zermeiggern: Allalingletscher

Zermeiggern: Heidbodme

Zermeiggern: Heidbodme

In corrispondenza della prima piena del 1969, l'impianto di sbarramento di Mattmark fu ceduto alla centrale elettrica a fini commerciali.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Gli impianti delle centrali elettriche Kraftwerke Mattmark AG, ad eccezione della stazione di pompaggio di Zermeiggern, furono costruiti tra il 1958 e il 1966. La stazione di pompaggio di Zermeiggern fu invece realizzata negli anni compresi tra il 1983 e il 1987. In corrispondenza della prima piena del 1969, l'impianto di sbarramento di Mattmark fu ceduto alla centrale elettrica a fini commerciali. Esso raccoglie 100 milioni di m3 d'acqua e fu realizzato al solo scopo di produrre energia elettrica. Oltre al bacino idrografico naturale di 37,1 km2, vengono fatti confluire nel lago artificiale di Mattmark i torrenti laterali della sponda sinistra e destra della Saaser Vispa, con un bacino idrografico di 51,1 km2. Il bacino idrografico è per il 45% coperto da ghiacciai. La centrale di Stalden è raggiungibile da Visp (VS) in 13 minuti con i mezzi di trasporto pubblici o in auto.

Informazioni

  • Visita dello stabilimento
  • Visita guidata per gruppi (a partire da 4 persone): previ accordi
  • L'ingresso e le visite guidate sono gratuiti

Seleziona una visione diversa per i risultati: