Il lago artificiale di Moiry

Grimentz

Sud

Sud

Scex

Scex

Grimentz - view over the valley of Anniviers

Grimentz - view over the valley of Anniviers

Grimentz

Grimentz

Grimentz - départ de la télécabine de Bendolla

Grimentz - départ de la télécabine de Bendolla

Grimentz - vieux village

Grimentz - vieux village

In fondo alla Valle di Grimentz, la diga di Moiry è stata messa in servizio nel 1958.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

  • E-mail
  • Print
Grazie per il tuo voto
Alcuni dati impressionanti sulla diga: 814 500 metri cubi di cemento, altezza 148 m, lunghezza 610 m e larghezza 34 m (alla base), 77 milioni di metri cubi d'acqua e centinaia di metri di cunicoli sia nel cemento sia nella roccia.

Non è la più imponente delle opere vallesane, ma dal sentiero che sale alla punta di Sassenerie (3254 m) il panorama sulle acque turchesi del lago ed il ghiacciaio di Moiry è coinvolgente. La diga come pure il ghiacciaio sono raggiungibili con mezzi privati o in bus postale.

Per conoscere le origini e il funzionamento della diga di Moiry, in estate sono disponibili visite guidate.



0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: