Aar

A1 Neufeld dir Forsthaus

A1 Neufeld dir Forsthaus

Bern - Sky View 1

Bern - Sky View 1

Bern-Altstadt - Münstergasse

Bern-Altstadt - Münstergasse

A1 Betlehem Bern direction Ville

A1 Betlehem Bern direction Ville

Bern

Bern

Kirchenfeld

Kirchenfeld

A12 Weyermannshaus direction Fribourg

A12 Weyermannshaus direction Fribourg

A1 Grauholz direction Zurich

A1 Grauholz direction Zurich

Schloss Bümpliz, CH-3018 Bern

Schloss Bümpliz, CH-3018 Bern

A1 Neufeld dir Wankdrof

A1 Neufeld dir Wankdrof

A6 Wankdorf Nord direction Grauholz

A6 Wankdorf Nord direction Grauholz

Zytglogge, Kramgasse, Bern

Zytglogge, Kramgasse, Bern

A6 Ostring direction Wankdorf

A6 Ostring direction Wankdorf

Bärecam

Bärecam

Bärenplatz, Stadt Bern

Bärenplatz, Stadt Bern

A1 Felsenauviadukt direction Vaud

A1 Felsenauviadukt direction Vaud

L’Aar è il più lungo fiume puramente svizzero. Esso nasce dal ghiacciaio dell’Oberaar, nelle Alpi Bernesi orientali, attraversa i Laghi di Brienz e il Lago di Thun, passa da Berna, la capitale della Confederazione, viene convogliato fino al Lago di Biel/Bienne, segue il piede del Giura e si getta nel Reno a Coblenza. I battelli da crociera navigano sui laghi e sul fiume da Biel/Bienne a Soletta.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Non lontano dalla sua sorgente, nella regione del Grimsel, nelle vicinanze di Meiringen, il fiume attraversa le Gole dell’Aar profondamente incassate, talvolta fino a 200 m. Da lì, l’Aar scorre in direzione di Brienz, dove attraversa dapprima il Lago di Brienz e poi, a Interlaken, il Lago di Thun. Dei battelli di linea, tra cui un battello con ruota a pale, navigano sui due laghi alpini.
Nei pressi di Thun, l’Aar lascia il lago omonimo e prosegue il suo corso fino a Berna, la capitale. Questo tratto di fiume piace molto agli appassionati dei gommoni. A Berna, il fiume forma il famoso "anello dell’Aar" attorno al centro storico. Mentre il corso originale dell'Aar – oggi ancora un piccolo ruscello tranquillo – aggira il Lago di Biel/Bienne sulla sinistra e il corso canalizzato alimenta il Lago di Biel/Bienne. I battelli di linea navigano sul Lago di Biel/Bienne e, durante i mesi estivi, sul fiume tra Biel/Bienne e Soletta.

Da Soletta, l’Aar si dirige verso la sua foce, passa davanti alle città di Olten e Aarau e poi giunge a Brugg, dove l’Aar si unisce ai grandi fiumi Reuss e Limmat, prima di gettarsi nel Reno a Coblenza, dopo aver percorso 291 km.



0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: