Linth - Limmat

Zurigo Regione

Zurich

Zurich

Zürich, Bellevue & Üetliberg

Zürich, Bellevue & Üetliberg

Landesmuseum Zürich Erweiterungsbau

Landesmuseum Zürich Erweiterungsbau

Zürich Stadthaus

Zürich Stadthaus

Zürich Wipkingen

Zürich Wipkingen

Zürich Kreis 5 - Primetower

Zürich Kreis 5 - Primetower

Hardturm Richtung Bern

Hardturm Richtung Bern

Zürich, ETH Zentrum

Zürich, ETH Zentrum

Zürich Wipkingen 2

Zürich Wipkingen 2

Boot Zurisee

Boot Zurisee

Bellevue Zürich

Bellevue Zürich

Zürich - SWITCH Webcam

Zürich - SWITCH Webcam

Hardbrücke

Hardbrücke

Zürich, Panorama

Zürich, Panorama

Zürich

Zürich

Zürich - Gebäude des SF

Zürich - Gebäude des SF

Zürich Altstadt, Hauptbahnhof, Limmat, Sihl

Zürich Altstadt, Hauptbahnhof, Limmat, Sihl

Livespotting - Zürich, Uetliberg

Livespotting - Zürich, Uetliberg

La Linth nasce dal Massiccio del Tödi nel Cantone di Glarona. Può considerarsi il ramo sorgentifero della Limmat, essendo il più importante affluente del Lago di Zurigo. Alla Limmat restano infine ancora 36 chilometri da Zurigo prima di gettarsi nell'Aare presso Turgi.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Un vero spettacolo sono le gole della Linth nella zona più interna della regione di Glarona: scoscese pareti verticali, a soli pochi metri di distanza una dalle altre, mostrano la forza con cui il giovane fiume ha tracciato il proprio percorso.

Un tempo la Linth , con la parte restante del suo corso, ha dato un grosso contributo all'industrializzazione e allo sviluppo della regione di Glarona, fornendo l'energia necessaria. Ma ha anche causato pesanti danni, esondando ed allagando più volte la sua valle. Dalla sua correzione effettuata da Hans Conrad Escher all'inizio del XIX secolo, la Linth si getta come Canale di Escher nel Lago di Walen, da cui fuoriesce come Canale della Linth nei pressi di Weesen proseguendo il suo viaggio verso il Lago di Zurigo.

A Zurigo ha inizio la Limmat. Dal Lago di Zurigo fino al Landesmuseum nei pressi della stazione centrale di Zurigo in estate circolano sul "fiume di casa zurighese" addirittura imbarcazioni di linea da cui è possibile godere di affascinanti vedute sulle attrazioni turistiche della città. Nel corso inferiore della Limmat a Baden scaturisce da 19 sorgenti sulfuree acqua calda a 47° C. Già i Romani, e più tardi Goethe e Nietzsche, apprezzavano gli effetti curativi dell'acqua.

Highlights

  • Glarner Industrieweg (Percorso dell'industria di Glarona) – dalla Linthal a Ziegelbrücke e da Schwanden a Elm, escursionisti e ciclisti vivranno la storia dell'industrializzazione di Glarona.
  • Arena tettonica di Sardona (patrimonio mondiale dell'Unesco) nella Regione di Glarona – una visione unica del processo di formazione delle montagne durato milioni di anni.
  • Abbazia cistercense di Wettingen – si tratta del monastero cistercense meglio conservato della Svizzera, che vanta notevoli pitture su vetro datate fra il XIII e il XVII secolo

Seleziona una visione diversa per i risultati: