Lago di Toma - Le sorgenti del possente Reno

Passo dell’Oberalp – Lai da Tuma (Lago di Toma) – Passo dell’Oberalp

Wanderweg Tomasee

Wanderweg Tomasee

Wanderweg Tomasee

Wanderweg Tomasee

Wanderweg Tomasee

Wanderweg Tomasee

Maighels Hütte SAC

Maighels Hütte SAC

Tomasee

Tomasee

Tomasee

Tomasee

Tomasee

Tomasee

Sedrun › West: Rueras - Dieni - Milez - Cuolm Val - Crispalt Pign - Piz Cavradi - Pazolastock - Piz Badus

Sedrun › West: Rueras - Dieni - Milez - Cuolm Val - Crispalt Pign - Piz Cavradi - Pazolastock - Piz Badus

Milez/Rueras

Milez/Rueras

Sedrun: Blick nach Osten

Sedrun: Blick nach Osten

Sedrun: Cuolm Cavorgia und Surrein von

Sedrun: Cuolm Cavorgia und Surrein von

Sedrun: Via Surrein - Tujetsch - Via Gionda - Caschlè - Culmatsch - Witenalpstock

Sedrun: Via Surrein - Tujetsch - Via Gionda - Caschlè - Culmatsch - Witenalpstock

Sedrun: Oberalp - Cuolm, Bergstation Cuolm

Sedrun: Oberalp - Cuolm, Bergstation Cuolm

Sedrun: Tujetsch - Dieni - Milez - Cuolm Val - Crispalt Pign - Cavradi - Pazolastock - Piz Tuma - Piz Badus

Sedrun: Tujetsch - Dieni - Milez - Cuolm Val - Crispalt Pign - Cavradi - Pazolastock - Piz Tuma - Piz Badus

Il Lago di Toma è ritenuto la sorgente del Reno. E solo qui si può ancora attraversare il fiume che attraversa quattro Paesi con un unico passo. L’escursione comincia sul Passo dell’Oberalp e porta al di sopra della valle in direzione sud, inizialmente a un’altezza quasi parallela, per poi risalire 350 m verso l’incantato lago alpino.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Passo dell’Oberalp
Arrivo:Passo dell’Oberalp
Accesso partenza:ferrovia/strada Andermatt–Disentis
Ritorno dalla meta:come sopra
Esigenze tecniche:media
Condizione:media
Dislivello:salita 500 m, discesa 500 m
Durata:3h 20
Stagione:da luglio a ottobre
Nota:   una sosta al rifugio Maighels, ideale per famiglie, allunga di 50 minuti il percorso (altri 140 m di dislivello).

Descrizione

Attorniato da una riserva protetta, a 2.344 metri di altitudine, c'è il Lago di Toma, culla del possente Reno. Dal Passo dell'Oberalp parte un'escursione di un'ora e mezzo per il lago al di sotto di Piz Badus su sentieri segnalati. Crescione dei prati, genziana, rose delle Alpi, margherite ed erioforo bianco ornano il sentiero e il lago. Appartiene per questo all'inventario dei paesaggi, siti e monumenti naturali d'importanza nazionale e la sua acqua è potabile.

Vale la pena camminare fin oltre il lago per ammirare i riflessi sull’acqua. Decidiamo di scendere attraverso la piccola gola situata all’"inizio" del Reno.

Dal fondovalle si supera un altro dislivello di 140 m per giungere al rifugio Maighels del CAS, con pernottamento e torte caserecce sempre eccellenti.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: