Lenk – Cascata d’Iffig – Alpeggio d’Iffig

Lenk i.S.

Lenk-Metsch, Talstation 6er SB

Lenk-Metsch, Talstation 6er SB

Lenk-Betelberg, Talstation Wallegg

Lenk-Betelberg, Talstation Wallegg

Lenkerhof gourmet spa resort

Lenkerhof gourmet spa resort

Lenk im Simmental - Schweiz, Bern

Lenk im Simmental - Schweiz, Bern

Lenk i. S. Blick auf Betelberg

Lenk i. S. Blick auf Betelberg

Lenk-Bühlberg, Bergstation 6er SB

Lenk-Bühlberg, Bergstation 6er SB

Con un’altezza di oltre 100 m, la cascata d’Iffig è una delle cadute d’acqua più belle dell’Oberland Bernese.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il corso del ruscello segue il suo letto naturale e forma delle gole in determinati punti; con le sue cascate, esso fa parte della grande riserva naturale di Gelten-Iffigen.

L’energia dell’acqua zampillante si concentra nel piccolo bacino ai piedi della cascata d’Iffig, dando vita a un vero e proprio bagno di ioni. L’acqua è fortemente caricata dalla velocità alla quale zampilla attraverso le rocce e diffonde un’atmosfera particolarmente stimolante.
È sicuramente una delle ragioni per cui questa cascata, abbastanza nascosta dagli sguardi, esercita un forte potere di attrazione su numerose persone. Se scegliete una buona posizione e l’ora giusta, potrete anche ammirare un bell’arcobaleno.

Informazioni

Consigli per l’escursione:

Lenk - Iffigfall - Iffigenalp (2 ore e mezza)
Passare dalla riserva naturale Lenkerseeli ai piedi del pendio. Salire sul ripido pendio boscoso che conduce al Teufebode. I 2,5 km successivi attraverso la valle dell’impetuoso torrente Iffig sono di pura camminata agevole, senza salite. Ai piedi della cascata dell’Iffig, il sentiero escursionistico si sviluppa proprio lungo il corso originale del torrente fino all’Iffigenalp.



0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: