Per mulattiere lungo la Leventina

Leventina - Piottino

Airolo: A2

Airolo: A2

Airolo: A2 - Nord

Airolo: A2 - Nord

Airolo: Lüina - San Gottardo

Airolo: Lüina - San Gottardo

Airolo: Pesciüm

Airolo: Pesciüm "Sasso della Boggia

Airolo: Gotthardtunnel A2 - Süd

Airolo: Gotthardtunnel A2 - Süd

Nante: Airolo-Pesciüm

Nante: Airolo-Pesciüm "Ristorante

Nante: Airolo-Pesciüm

Nante: Airolo-Pesciüm "Canalone

Carì

Carì

Carì: Lago di

Carì: Lago di

Acquacalda: Lukmanierpass - Hospezi S. Maria

Acquacalda: Lukmanierpass - Hospezi S. Maria

Biasca

Biasca

Ambri: Flugplatz - LSPM

Ambri: Flugplatz - LSPM

Ambri: Piste

Ambri: Piste

Chi aveva superato il Gottardo non era ancora arrivato in pianura! Presso Rodi, nell'alta Leventina, c'era un ultimo ostacolo da oltrepassare: la stretta gola che il Ticino ha scavato attraverso il Monte Piottino.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il passaggio lasciato a fiume e strada era così stretto, che poté essere richiuso: in prossimità della dogana e della trattoria Dazio Grande, che così si assicurò una clientela fissa. Lo storico percorso lungo la gola, l'antica strada per Uri del 1561, è stato restaurato negli ultimi anni secondo il disegno originale e costituisce ora un affascinante sentiero escursionistico attraverso natura e storia. Il Ticino luccica verde tra blocchi di gneis levigati e tondi, in lontananza si scorge l'attuale traffico di transito: la ferrovia, che supera il dislivello con tunnel elicoidali; l'autopostale, che aggira la gola con una galleria; il brusio sommesso dell'autostrada, anch'essa costretta tra le viscere della montagna. Solo la vecchia mulattiera conduce proprio nel mezzo del paradiso naturale, al cui ingresso il bel giardino di Dazio Grande invita alla meditazione e ai sogni.

Accesso:
Con mezzi o auto propria da Bellinzona o Airolo fino a Dazio Grande, presso Rodi.

Seleziona una visione diversa per i risultati: