St-Ursanne / Clos du Doubs

Jura & Tre Laghi

Secondo la leggenda, la fondazione della cittadina di St-Ursanne si deve al monaco irlandese Ursicino, che viveva in eremitaggio in questo appartato pezzo di terra. Ancora oggi la forza di attrazione del luogo è intatta.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Attualmente ci vivono parecchie centinaia di persone, tuttavia St-Ursanne, sulla riva del Doubs, è rimasta un luogo votato alla tranquillità e al relax. La pittoresca cittadina consiste principalmente in edifici medievali, case borghesi erette tra il XIV e il XVI secolo, oltre alla suggestiva Collegiata, costruita tra il XII e il XIV secolo.

L'eremo in una grotta di Sant'Ursicino si raggiunge tramite una ripida scala di 190 gradini.

A nord della città incombono le rovine di una fortezza. Il ponte sul Doubs, a quattro arcate, fu costruito nel 1728 e offre una buona visione della città medievale e dell'ambiente, con il futuro Parco naturale del Doubs.

Estate

Gli itinerari per escursionisti e un tour per mountain biker, ideale anche per i meno preparati, permettono di scoprire la natura del Clos du Doubs. Il Doubs attira numerosi pescatori. Si dice che nelle sue acque ci siano le trote migliori. Ma il verde paesaggio fluviale creato dal Doubs è anche apprezzato dai patiti della canoa e del kajak. L’escursione di quasi 80 chilometri da coprire in quattro giorni, che va da St-Ursanne a Les Brenets o viceversa seguendo il corso del Doubs è un’esperienza particolare. Ovviamente, è possibile effettuare anche tappe singole: al termine di ogni tappa dell’escursione le linee degli autopostali riportano gli escursionisti dalla Valle del Doubs fino alla pianura del Giura.

Highlights

  • Centro storico e convento - un’affascinante cittadina medievale sul Doubs, vivacizzata da stretti vicoli, begli edifici e ponti e un’imponente collegiata in stile gotico-romanico.
  • Riserva naturale Clos du Doubs – un fianco di collina per lo più coperto di vegetazione (917 m), circondato dall’ansa del Doubs con vista sui Vosgi, fino alle Franches-Montagnes.
  • Antico mulino di Soubey – l’ultimo di una ricca serie di mulini lungo il fiume Doubs. Questo mulino restaurato del 1565, che ha macinato i cereali delle fattorie della zona fino al 1968, alimentava anche una segheria e produceva corrente elettrica.
  • Grotte di Réclère Parco della Preistoria – imponente serie di grotte d’importanza europea, 1,5 km del sistema di grotte possono essere visitati in compagnia di una guida; il parco dei dinosauri mostra l’evoluzione del mondo animale.
  • Porrentruy – cittadina medievale, dominata dall’imponente castello medievale nella zona dell’Ajoie.

1 Commenti

  • 1
    Regina

    Parco della Preistoria?Meraviglia. Meno male che non è Perestròica!KKKKKKKKKKK e Porrentruy città medievale *LÀ VOU EU!!!

    sabato, 15-ott-2011 16.03

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: