Forno per la calce

Tschierv

Sta. Maria Val Müstair, vom Dach des Hotel Schweizerhof

Sta. Maria Val Müstair, vom Dach des Hotel Schweizerhof

Gasthaus Alpenrose Umbrail

Gasthaus Alpenrose Umbrail

Skigebiet Minschuns

Skigebiet Minschuns

Fuldera d'aint, Val Müstair

Fuldera d'aint, Val Müstair

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Dal 1851 qui si trasformava la pietra calcarea in calce, materiale da costruzione molto apprezzato. In inverno, si accumulavano grandi quantità di legna e in primavera era la volta della pietra; la calcinazione solitamente veniva effettuata nel mese di giugno. Questa operazione durava dalle 130 alle 150 ore e il forno di Valchava produceva 45 tonnellate di calce. Questa quantità bastava per imbiancare le stalle dopo il fieno o per restaurare le case e le facciate. Possibilità di effettuare delle visite guidate.

Seleziona una visione diversa per i risultati: