Escursione sulle creste nei dintorni di Welschenrohr

Gänsbrunnen

Deinkick Solarbob Seilpark Langenbruck

Deinkick Solarbob Seilpark Langenbruck

Deinkick Skilifte Langenbruck

Deinkick Skilifte Langenbruck

Deinkick Solarbob Seilpark Langenbruck 2

Deinkick Solarbob Seilpark Langenbruck 2

Deinkick Solarbob Seilpark Langenbruck

Deinkick Solarbob Seilpark Langenbruck

Balmberg Seilpark/Skilift Höfli

Balmberg Seilpark/Skilift Höfli

Oensingen - Schweiz, Solothurn

Oensingen - Schweiz, Solothurn

Weissenstein

Weissenstein

Laupersdorf

Laupersdorf

Nei pressi di Soletta/Oensingen, dietro la prima catena del Giura, si trova un paradiso escursionistico unico nel suo genere. Coloro che riescono a raggiungere una delle alture del Giura, possono poi proseguire il loro periplo da una cresta all’altra.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:
Gänsbrunnen (stazione ferroviaria, St. Joseph o Vecchia Posta)
Arrivo:
(Welschenrohr), Wolfsschlucht
Accesso partenza:treno da Soletta o autobus da Balsthal
Accesso arrivo:autobus Balsthal – Gänsbrunnen
Esigenze tecniche:medie
Condizione:medie
Totale metri in salita:500 m
Durata:4 ore e 45 minuti
Stagione:da aprile a ottobre
Ristoranti:Malsenberg, Hint. Brandberg, Mieschegg, Ob. Tannmatt
Alloggio:Gänsbrunnen, Balsthal

Per gli escursionisti, si raccomanda di percorrere i piccoli sentieri forestali e non le strade per la circolazione stradale che portano alle fattorie. Nei week-end estivi, è operativo il Bus che parte da Ob. Tannmatt (e da Brunnersberg).

Descrizione

Gänsbrunnen – sentiero delle creste verso Walenmattweit - Gr. Malsenberg - Harzer - Hint. Brandberg – Cappella di Mieschegg - Ob. Tannmatt - Chüematt/Tuffbrunnen – Wolfsschlucht

È qui che si trova il parco naturale di Thal, immerso nei rilievi del Giura Solettese, tra Weissenstein e le cascate d’acqua. Ci accingiamo ad affrontare un circuito escursionistico che ci conduce sulle colline che dominano Welschenrohr.
Da Gänsbrunnen, prendere la strada di Malsenberg in direzione della foresta. Dopo 120 m, girare a sinistra e imboccare il sentiero forestale che costeggia la frontiera cantonale. Un’ora di salita ripida con una veduta spettacolare delle vie ferrate e del comprensorio di Moutier.
Il punto culminante dell’escursione può dirsi raggiunto quando si arriva sul Walenmattweid: qui l’escursionista può vagare da un albergo di montagna all’altro, passando davanti alla deliziosa e piccola Cappella della Peste sul Mieschegg fino all’Oberer Talmatt, azienda agricola dotata di un caffè-ristorante.
Discesa a sinistra, passando accanto al Tannmattchopf e attraverso l’impressionante Wolfsschlucht (Gola del lupo) sulla strada cantonale con collegamento in autobus sulla linea Balsthal-Gänsbrunnen.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: