Informazioni sul Patrimonio Mondiale e Riserva di biosfera dall‘UNESCO

L‘UNESCO tutela i beni culturali e naturali del mondo che possiedono un valore universale straordinario.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Complessivamente, la lista dei patrimoni dell’umanità UNESCO comprende 962 siti in 157 Paesi. Di questi, 704 sono siti culturali e 188 siti naturali, mentre i restanti 29 fanno parte delle due categorie.

I siti compresi nella Lista del patrimonio mondiale hanno un valore universale eccezionale. Riflettono la ricchezza e la diversità del patrimonio culturale e naturale del mondo intero. Fulcro della Convenzione è l'idea rivoluzionaria che l'intera umanità s'impegni in favore della protezione e la salvaguardia di questo patrimonio.

La lista del patrimonio mondiale è alla base dell’accordo per la tutela dei beni culturali e naturali del mondo (convenzione per proteggere il patrimonio mondiale). Essa viene adottata il 16 novembre 1972 in occasione della XVII conferenza generale dell’UNESCO a Parigi ed entra in vigore il 17 dicembre 1975. Ai beni del patrimonio mondiale a rischio vengono elencati in una „Lista rossa“.

Le riserve di biosfera sono regioni dove lo sviluppo sostenibile fa parte della vita quotidiana. Tutti s'impegnano per rendere compatibile la responsabilità ambientale, l'efficacia economica e la solidarietà sociale. Lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfa i bisogni della generazione presente senza compromettere le capacità delle generazioni future di soddisfare i propri.

Seleziona una visione diversa per i risultati: