Taillaule neuchâteloise

Jura & Trois-Lacs

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il morbido pane con zucchero e uva sultanina rappresenta la classica treccia domenicale degli abitanti della zona di Neuchâtel. Il nome deriva da "tailler", ossia tagliare, cosa che descrive la sua forma tipica. Farina, burro, zucchero, uova, un pizzico di scorza di limone e uva sultanina vengono mescolati per formare un impasto, il tutto viene poi messo in una forma per dolci e intagliato a zigzag con un paio di forbici. Si serve con un po’ di burro.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: