Au fil du Doubs: Sentiero fluviale

Soubey - St-Ursanne

Tra Soubey e St-Ursanne si disnodano 15 chilometri di piacevole escursione meditativa, tra le più belle «vie d’acqua» svizzere.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Soubey
Arrivo:St-Ursanne
Accesso partenza:autopostale da St-Ursanne a Soubey
Accesso arrivo:treno dalla stazione di St-Ursanne
Esigenze tecniche:facile
Condizione:facile
Lunghezza:15km
Durata:4h
Stagione:marzo - novembre

Descrizione

All’Hotel du Cerf di Soubey, punto di partenza di questa escursione facile ma lunga, c’è un unico protagonista: il pesce. E non soltanto sul menù; infatti il «Du Cerf» è punto di ritrovo di tutti i pescatori.

Poi si prosegue lungo il corso d’acqua, in direzione di Tariche. E se per caso si fosse sulla riva «sbagliata» del fiume, avendolo già attraversato a La Charbonnière, nessun problema: basta gesticolare e chiamare un po’, ed ecco il ristoratore, pronto a recuperare i clienti per pranzo con la sua barchetta. Specialità della casa? Trota, naturalmente.

Il paesaggio fluviale, vicino al confine francese, sorprende inoltre con una fauna e una flora rigogliose, immerse in una quiete magica. E, per finire, ecco il centro storico di St-Ursanne: non è molto cambiato nel corso dei secoli e con le sue case signorili (XIV-XVI sec.) testimonia una lunga tradizione. Degni della loro fama sono il convento con il chiostro e la collegiata romanico-gotica, le cui origini risalgono al XII secolo.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: