Ampia vista sulla Valle della Simmen

Zweisimmen/Rinderberg - Lenk/Betelberg

Flugplatz Zweisimmen

Flugplatz Zweisimmen

Flugplatz

Flugplatz

SEEbar am Forellensee CH-3770 Zweisimmen

SEEbar am Forellensee CH-3770 Zweisimmen

L'escursione si svolge sull'alto di verdi valli e al cospetto di cime alpine coperte da un manto di neve e collega il Rinderberg al Betelberg con un sentiero panoramico che offre numerosi momenti piacevoli.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Zweisimmen/Rinderberg
Arrivo:Lenk/Betelberg (Leiterli)
Accesso partenza:cabinovia da Zweisimmen per il Rinderberg
Accesso arrivo:cabinovia da Betelberg per Lenk/Talstation (stazione a valle), in bus o a piedi (15 min.) verso Lenk/Bahnhof (stazione)
Grado di difficoltà tecnica:medio
Condizione fisica:ottima
Lunghezza:17,1 km
Durata:6 h
Ristoro:Ristorante alpino Rinderberg-Spitz; Berghaus Betelberg
Stagione:da giugno a ottobre

Descrizione

Bisogna ammettere che la classica escursione in quota lungo la Valle superiore della Simmen presenta una notevole distanza. Tuttavia, fra il punto più basso e quello più elevato del percorso vi è un dislivello di soli 300 m. Ciò consente di contemplare il panorama senza compiere eccessivi sforzi. La stazione a monte di Rinderberg attende già gli escursionisti con un'eccezionale vista panoramica. Il maestoso Wildhorn e l'imponente massiccio del Wildstrubel tracciano le linee all'orizzonte, mentre volgendo lo sguardo verso il basso si osservano le valli della Simmen e della Sarina. Dopo una breve salita sulla cresta del Gandlouene, il sentiero scende placidamente verso il Passo di Rüwli. Attraversando l'idillico alpeggio Obere Zwitzeregg si sale nella Valle di Turbach fino a giungere all'Heuberg, punto in cui il percorso continua su uno stretto sentiero che porta attraverso pendii di fieno selvatico. Qualora il tempo sia piovoso, si prega di prestare particolare attenzione, si consiglia di fare altrettanto con i crateri di gesso nelle panoramiche Gryde, che si attraversano dopo il Passo del Trüttlisberg. Seguendo un largo sentiero alpino si giunge alla meta dell'escursione, la stazione a monte di Betelberg al di sopra di Lenk.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: