Attraverso la Schrattenfluh

Sörenberg/Flühli

Sörenberg / Brienzer Rothorn

Sörenberg / Brienzer Rothorn

Sörenberg / Rossweid

Sörenberg / Rossweid

Rossweid

Rossweid

La Schrattenfluh è una parete rocciosa intensamente frastagliata con una meravigliosa vista sulle Alpi. È ideale per coloro che amano contemplare una splendida vista.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Sörenberg/Flühli
Arrivo:Sörenberg/Flühli
Accesso partenza:Bus da  Schüpfheim fino a Sörenberg/Hirsegg
Accesso arrivo:Bus da Sörenberg/Hirsegg per Schüpfheim
Grado di difficoltà tecnica:Difficile
Condizione fisica:Ottima
Lunghezza:15,6 km
Durata:6h 30 min.
Ristoro:Alpwirtschaft Schlund
Stagione:Da giugno a ottobre

Descrizione

Bizzarre formazioni rocciose sono il marchio della Schrattenfluh. Sono il risultato di processi d'erosione sviluppatisi per millenni, nel corso dei quali si sono prodotti profondi solchi nella vasta parete calcarea. Il monte, che riluce argenteo con un'infinità di fenditure e spaccature, è una meta molto allettante per le escursioni. Il percorso in altura da Hengst a Schibengütsch promette momenti da gustare appieno. L'accesso all'Hengst, il punto più alto della Schrattenfluh, avviene dall'Hirsegg a valle attraversando la Stächelell e l'alpeggio Schlund. L'ascensione da Schibengütsch passa per Chlus e porta all'alpeggio Schlund, dal quale si ritorna all'Hirsegg. Il tratto sulla cresta della Schrattenfluh va percorso con la massima prudenza, oltre il limite del sentiero si celano infatti profonde buche carsiche. Vale dunque la pena mantenersi immobili se si desidera contemplare l'ampia vista panoramica: a nord lo sguardo sfiora le linee sinuose delle colline dell'Entbuch e si posa sull'altopiano svizzero e sul Giura, a sud si estendono le Alpi bernesi facendo da sfondo alla catena del Brienzer Rothorn.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: