Fil de Cassons e pianura di Segnes

Flims

Waldhaus Flims Mountain Resort & Spa

Waldhaus Flims Mountain Resort & Spa

Caumasee - La Mutta

Caumasee - La Mutta

Caumasee - Insel

Caumasee - Insel

Rheinschlucht

Rheinschlucht

Mutta Rodunda

Mutta Rodunda

Talstation Flims Panorama

Talstation Flims Panorama

Talstation Flims

Talstation Flims

Vorab Gletscher

Vorab Gletscher

Il percorso che si snoda sulla cresta del Cassons e su entrambe le pianure di Segnes offre una splendida e ampia vista e al contempo emozionanti scorci della storia della Terra.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Flims/Cassons
Arrivo:Flims/Nagens
Accesso partenza:Bus da Coira per Flims, seggiovia per Foppa e Naraus, funivia alla cresta del Cassons
Accesso arrivo:Bus da Nagens per Laax/Murschetg (solo mer.-dom.), bus per Flims e Coira
Grado di difficoltà tecnica:Medio
Condizione fisica:Buona
Lunghezza:11 km
Durata:3h 45 min.
Ristoro:Ristorante montano Cassons; Berghaus Segnes; ristorante montano Stalla
Stagione:Da luglio a settembre

Descrizione

Nell'arena tettonica di Sardona le montagne sono al rovescio: è avvenuto uno scorrimento di rocce antichissime su strati molto più recenti. Lo si può osservare nella linea netta e ben visibile presente sul Piz Segnas. Nel corso dell'escursione sul Fil de Cassons (cresta del Cassons) si nota chiaramente. Ma anche la vista in direzione sud è magnifica, sorvola la Surselva e giunge fino alla corona di cime delle Alpi grigionesi. Il percorso si articola dapprima sul suolo della tundra, con poca vegetazione, lungo la pianura superiore di Segnes, una bellissima pianura alluvionale solcata da numerosi corsi d'acqua. Ai piedi degli Tschingelhörner il cammino forma un tornante. Sulla cresta si trova il noto "Martinsloch" (foro di San Martino); attraverso la finestra incisa nelle rocce il sole splende due volte all'anno sul paese di Elm, oltre la catena rocciosa. Anche il paesaggio della pianura inferiore di Segnes è estremamente affascinante, un mosaico di terreni alluvionali e zone paludose, al termine delle quali si erge la baita di Segnes. Giunti a questo punto non si è più distanti dalla meta dell'escursione, l'alpeggio di Nagens.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: