Tre rocche a guardia del Gottardo, Patrimonio culturale UNESCO

Bellinzona

Bellinzona, Ticino (Svizzera)

Bellinzona, Ticino (Svizzera)

UNESCO-Castelgrande in Bellinzona 2

UNESCO-Castelgrande in Bellinzona 2

Affascinante: la silhouette di Bellinzona, città medievale con la grazia spartana lombarda e porta di passaggio tra nord e sud.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Stazione, Bellinzona
Arrivo:Castello di Sasso Corbaro, Bellinzona
Accesso partenza:FFS fino a Bellinzona
Accesso arrivo:ascensore dalla Piazza del Sole fino al Castelgrande
Livello tecnico:facile
Difficoltà:media
Durata:1h
Lunghezza:2.5 km
Dislivello:ca. 230m
Stagione:Marzo - Novembre
Varia:i castelli e le fortezze
i musei (storia, arte, archeologia) nei tre castelli
il centro storico di Bellinzona

Descrizione

Bellinzona – centro storico – Castelgrande – Castello di Montobello – Castello di Sasso Corbaro – Bellinzona

I tre castelli Castelgrande, Montebello e Sasso Corbaro, costruiti da signori lombardi nel XIII sec., conquistati dagli Elvetici nel XV sec. e rinnovati magistralmente nel XX secolo, invitano a un'escursione in città, attraversando le strade pulsanti, le vigne e i boschetti di castagni.

Varia: i musei del Castello di Montebello e del Sasso Corbaro sono chiusi da dic. a febb.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

shop per il tempo libero RailAway FFS

Offerta combinata scontata: viaggio con i trasporti pubblici e prestazione per il tempo libero (anche per titoli di trasporto disponibili) per Tre rocche a guardia del Gottardo, Patrimonio culturale UNESCO

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: