Greitspitz Via ferrata - il vuoto sopra le pista da sci

Samnaun

Alp Trida Sattel - Samnaun: 2.488 m

Alp Trida Sattel - Samnaun: 2.488 m

Ischgl - Greitspitze

Ischgl - Greitspitze

Alp Trida - 2.263 m

Alp Trida - 2.263 m

Funpark Idalpe

Funpark Idalpe

Ischgl - Palinkopf

Ischgl - Palinkopf

via ferrata sportiva dalle forti emozioni, ottimamente assicurati con corde metalliche, scalini metallici e staffe di sostegno. L'accesso attraverso un paesaggio caratterizzato dallo sci di massa può però guastare il piacere della via ferrata. Dall'estate 2003 esiste una leggera variante.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Difficoltà
K5. Via ferrata molto difficile in massima esposizione, ma abbastanza breve. Scalini metallici nell'attraversata da "pelle d'oca" situati un po' troppo distanziati. Variante (alternativa per la discesa) notevolmente più facile.

Località a valle/Punto di partenza
Samnaun (1826 m). La funivia con cabine a due piani del Ravaisch (Alptrider Eck, 2496 m) è in funzione da fine giugno a metà ottobre, dalle ore 8 alle 17.

Avvicinamento
dalla stazione a monte della funivia con cabine a due piani di Samnau (2496 m) su percorso segnalato al Viderjoch (2732 m). Qui, passando a sinistra della stazione a monte della Idjochbahn (2760 m) e a destra (a nord) della cresta su un'ampia pista (cartello segnaletico) in discesa fino ad un tornante. Proseguire diritto seguendo le segnalazioni blu fino ai piedi della cresta ovest del Greitspitz (ca. 2680 m, tavola).

Via ferrata Greitspitz
avvalendosi di solide sicurezze inserite in roccia di ottima qualità, salire il ripido spigolo, poi a sinistra sulla parete priva di ogni appiglio. Su scalini metallici in totale sporgenza, poi in verticale su staffe (tratto molto faticoso) fino allo spigolo. Brevemente lungo la cresta fino ad una diramazione: diritto direttamente alla cima (variante, più facile), a sinistra segue di nuovo una traversata estremamente aerea e una parete gradinata che mette a dura prova la forza fisica. Infine su roccia più facile (un po' friabile, attenzione!) fino alla grande croce sulla cima ovest del Greitspitz.

Discesa
sulla cresta est (corda metallica) dall'altra parte della cresta principale, poi a sinistra passando sotto la cima principale (2870 m) e a sinistra su ampia traccia alla stazione del lift dell'Idjoch (2760 m). In alternativa si può scendere anche utilizzando una variante più semplice della via ferrata fino ai piedi della cresta ovest.


Quelle:
Eugen E. Hüsler/Daniel Anker: Wandern vertikal. Die Klettersteige der Schweiz, AT Verlag, Baden 2004

Informazioni

Zona: Samnaunberge
Cima: Greitspitz, punta ovest (2850 m)
Tempo impiegato: avvicinamento dall'Alptrider Joch 1 1/2ora, Greitspitz 3/4
Dislivello: via ferrata Greitspitz 150 m.



0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: