La Fortezza di Vitznau (Festung Vitznau)

Vitznau

La fortezza di Vitznau venne costruita durante la seconda guerra mondiale, come parte della famosa fortezza del Gottardo, scavando nelle pareti del Rigi. Per secoli e coperta dal massimo riserbo è stata pronta al combattimento.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
A partire dalla riforma del 1998 è stata aperta al pubblico, per mezzo di una visita guidata è possibile visionare le caverne, i depositi munizioni, le gallerie, le casematte e le postazioni di artiglieria.

L’esistenza della fortezza alpina «Réduit» è risaputa da più di sessant’anni. Dal lago di Ginevra al lago di Costanza in un susseguirsi di bunker, sono nascosti dietro coperture raffinate, appostamenti per cannoni, sbarramenti anticarro e interi ospedali. Solo pochi Svizzeri scelti hanno avuto la possibilità di mettere piede all’interno di queste fortezze segrete. A Vitznau tutto ciò fa parte del passato. La Fortezza una volta segreta è adesso aperta al pubblico tutto l’anno. Visitate l’originale hotel della fortezza.

Visite guidate: Soldati di milizia dell’esercito svizzero, in parte ancora in servizio ed in parte in pensione vi svelano il segreto della fortezza di Vitznau. 500 m di gallerie, depositi munizioni giganteschi, appostamenti cannoni, una centrale elettrica, laboratori, sale operatorie, un piccolo Hotel e molto di più attendono di essere visitati.

Seleziona una visione diversa per i risultati: