Museo della Preistoria di Zugo

Zug

Stadt Zug, Zugersee, Sicht Richtung West

Stadt Zug, Zugersee, Sicht Richtung West

Zugerberg

Zugerberg

Zug am See

Zug am See

Entladestrasse des Ökihofs

Entladestrasse des Ökihofs

Stadt Zug am Kolinplaz

Stadt Zug am Kolinplaz

Zug Hafen

Zug Hafen

Al motto di “Un viaggio nel passato”, l’esposizione permanente presenta i reperti archeologici del Cantone di Zugo. Biografie, modelli e storie ridanno vita, nel museo, alla quotidianità di epoche passate.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Cacciatori del Paleolitico, costruttori di palafitte, commercianti dell’Età del ferro, romani e soldati dell’Alto Medioevo hanno lasciato le loro tracce nel Cantone di Zugo. Numerosi ritrovamenti testimoniano, nella mostra, circa 20'000 anni di storia. Tra le attrazioni principali vi sono i ritrovamenti di palafitte del Neolitico e dell’Età del bronzo quali l’ascia bipenne di Cham-Eslen. Scene a grandezza naturale e modelli evidenti fanno della visita al museo un’esperienza unica per grandi e piccini. La galleria per i bambini offre anche un’area allestita specialmente per loro. Nella tenda del Paleolitico è possibile riposarsi su pelli e cuscini o risolvere avvincenti indovinelli.

Seleziona una visione diversa per i risultati: