Cholera: vera arte culinaria

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
La Cholera è un pasticcio che forse vide la luce all'epoca dell'epidemia di colera del 1830. Allora la gente non osava più uscire, così iniziò ad arrangiarsi con quanto aveva in casa: patate, porri, formaggio, cipolle, mele, pere e speck furono avvolti in una pasta frolla e cotti al forno. Oggi persino alcuni chef hanno adottato questa geniale arte di riciclare gli avanzi.

Seleziona una visione diversa per i risultati: