Schlossoper

Haldenstein

Chur › Süd: Kantonsspital Graubünden

Chur › Süd: Kantonsspital Graubünden

Chur › Süd: Kantonsspital Graubünden

Chur › Süd: Kantonsspital Graubünden

Chur: Fontana

Chur: Fontana

Bergell

Bergell

Chur: Alpenstadt

Chur: Alpenstadt

Chur: Lürlibad

Chur: Lürlibad

Chur: Altstadt

Chur: Altstadt

Chur: Brambrüesch

Chur: Brambrüesch

Bahnhof Chur › Nord: Bahnhofpl. 1

Bahnhof Chur › Nord: Bahnhofpl. 1

Nel 2001 è stata rappresentata per la prima volta nell'indimenticabile atmosfera del Castello di Haldenstein un'opera a cielo aperto. L'iniziativa è nata dal direttore artistico Marcus Bosch, che nel frattempo si era fatto un nome come direttore d'orchestra sul panorama internazionale

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Oggi è divenuto quindi Direttore musicale generale della città di Aachen e Direttore principale dell'orchestra Kammerphilharmonie Graubünden. Anche il desiderio dell'orchestra di ampliare le proprie attività ha giocato un ruolo determinante, cosa in cui i musicisti sono riusciti in modo impressionante sotto la direzione del maestro Marcus Bosch: la coraggiosa impresa nel quadro economico non facile di quel momento è stata fin dall'inizio un grande successo.

Ed ecco la situazione odierna:
la Schlossoper Haldenstein cura un progetto unico per la promozione della nuova generazione di musicisti: i solisti e le soliste vengono selezionati attraverso un concorso bandito a livello internazionale. In questo modo i giovani dovrebbero avere la possibilità di un debutto. In questa fase di selezione viene coinvolto un gran numero di scuole superiori di musica, di scuole di canto, di teatri e di accademie dell'opera, nonché di agenzie in tutta Europa.

Una giuria di esperti di altissimo livello ha il non facile compito di fare la selezione fra i candidati. Grazie a questo concept la Schlossoper è giunta a ricoprire in un tempo insolitamente breve una posizione di tutto riguardo nel panorama svizzero dell'opera a cielo aperto. L'entusiasmo del pubblico e degli esperti del settore è la benzina che spinge a portare avanti i progetti futuri.l^Le rappresentazioni al Castello di Haldenstein si svolgono ogni due anni.

Rassegna del programma:

Il flauto magico (2003)

Seleziona una visione diversa per i risultati: