Corpus Domini di Düdingen (FR)

Düdingen

Corpus Domini
In passato il Corpus Domini veniva festeggiato nella maggior parte delle parrocchie cattoliche svizzere con una processione. Molte parrocchie tuttavia hanno risentito del traffico e delle riforme attuate in seguito al Concilio Vaticano II.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
A Düdingen questo giorno è vissuto con uno spirito particolarmente festoso e un gruppo attivo si occupa di tramandare questa solennità eucaristica. Il carattere peculiare della processione di Düdingen è dato dai gruppi in abito tradizionale e uniformi. Le figlie indossano un costume con corona riccamente decorata, riservato per le occasioni di festa. Gli abitanti di Neuenegg rievocano la battaglia ivi combattuta nel 1798, mentre per i ginevrini è un richiamo al servizio prestato nella guarnigione di Ginevra nel 1814. L'ostensorio è sotto la custodia di un gruppo con uniforme della Guardia Svizzera operante in Vaticano.

Dopo la messa solenne la processione si sposta lungo il paese e si fanno tre soste in corrispondenza di altrettanti altari allestiti all'aperto. L'elemento centrale del corteo è costituito dal Santissimo (ostia) nell'ostensorio ospitato in un baldacchino adornato di broccato. La benedizione finale avviene da qualche tempo sul piazzale antistante l'edificio scolastico e successivamente l'ostensorio è ricondotto in chiesa.

Seleziona una visione diversa per i risultati: