Corteo di San Silvestro a Wil (SG)

Wil

Sera di San Silvestro

Il corteo di San Silvestro a Wil è legato alla cosiddetta ispezione delle lanterne; in passato era obbligatorio per tutte le case un'illuminazione d'emergenza, la cui presenza veniva controllata da una commissione cittadina.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Questa ispezione avveniva, e avviene ancora oggi, la sera di San Silvestro. Sebbene oggi l'illuminazione d'emergenza sia solo consigliata, i proprietari di case, fedeli alla tradizione, quella sera non mancano di appendere alla facciata una lampada a petrolio o una lanterna con candela

Alle sei di sera centinaia di bambini attraversano con lampioni, confezionati da loro stessi, le vie della città oscurata, al suono dei tamburi. Anziani e giovani accompagnati dalla banda comunale cantano in tre piazze appropriate canzoni religiose. Al ritorno la città risplende dell'illuminazione a festa. In conclusione vengono cantate due canzoni allegre e ogni bambino partecipante riceve un biscotto. La sera di San Silvestro i lampioni vengono giudicati e i migliori ricevono premi in natura. Il corteo di lanterne potrebbe essere legato al fatto che i funzionari venivano accompagnati nell'ispezione da portatori di lanterne, e questa usanza è stata ripresa dai bambini. Le canzoni religiose si spiegano con la generale atmosfera di raccoglimento della sera di San Silvestro.

Seleziona una visione diversa per i risultati: