Thur

Svizzera Orientale / Liechtenstein

Werkbetriebe Wehr

Werkbetriebe Wehr

Werkbetriebe AussenKamera

Werkbetriebe AussenKamera

Stadt Frauenfeld 360° Panorama

Stadt Frauenfeld 360° Panorama

La Thur è il fiume che contraddistingue la Svizzera Orientale. Provenendo dal Toggenburgo, il fiume racchiude entro un ampio arco i ricchi paesaggi naturali e culturali dei cantoni San Gallo, Turgovia e in parte Zurigo.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Fra il Säntis e i Churfirsten, nell'alto Toggenburgo, si riuniscono nei pressi di Unterwasser due rami sorgentiferi a formare la giovane Thur, dopo che, poco prima, l'acqua della Thur del Säntis era precipitata formando due ampie cascate. Raggiungibili con ponti, passerelle e gallerie, le cascate della Thur possono essere scoperte in tutta comodità. A più di 50 chilometri dalla storica cittadina di Wil, il fiume resta fedele al verde intenso e al giallo dei denti di leone del paesaggio del Toggenburgo.

Là dove la Thur e la Sitter si uniscono, si trova il centro storico in stile barocco della città di Bischofszell, in posizione elevata. La Thur prosegue il suo corso attraversando boschi golenali, superando il paesaggio culturale curato caratterizzato dalla presenza di frutteti e vigneti ed oltrepassando graziosi villaggi con tradizionali costruzioni a graticcio verso Frauenfeld. Simbolo del capoluogo del Cantone Turgovia è il castello medievale con la sua possente torre.

Prima del punto in cui la Thur sfocia nel Reno si trovano le golene della Thur – con i suoi quasi 400 ettari di superficie la più ampia zona golenale del Mittelland svizzero. Qui la Thur ha riottenuto un letto naturale, può formare meandri ed allagare in parte il paesaggio golenale circostante in caso di piena. È così che si sono creati nuovi habitat per animali e piante rari.

Highlights

  • Sentiero della Thur – sentiero escursionistico di 60 km che collega Wil a Wildhaus. I tratti fra Ebnat-Kappel e Alt St. Johann sono particolarmente romantici e panoramici.
  • Certosa di Ittingen – dal 1152 convento agostiniano, divenuto successivamente certosino, caratterizzato da una splendida chiesa Rococò, oggi trasformato in museo e sede del Thurgauer Kunstmuseum, il Museo d'Arte della Turgovia.
  • Canoa e gommoni – nel suo ultimo tratto fino al suo sbocco nel Reno, la Thur è molto apprezzata dagli amanti degli sport d'acqua.

Seleziona una visione diversa per i risultati: