Diavolezza - Morteratsch: a spasso tra ghiacciai

Grigioni

Alp Languard

Alp Languard

Pontresina I, Hotel Walther

Pontresina I, Hotel Walther

Diavolezza III

Diavolezza III

Diavolezza II

Diavolezza II

Camping Plauns Pontresina

Camping Plauns Pontresina

Diavolezza I

Diavolezza I

Engadin St. Moritz - Diavolezza, Pontresina, Graubünden, Schweiz

Engadin St. Moritz - Diavolezza, Pontresina, Graubünden, Schweiz

Pontresina Hotel Walther

Pontresina Hotel Walther

Diavolezza - Piz Palü

Diavolezza - Piz Palü

Engadin St. Moritz - Piz Palü und Piz Bernina

Engadin St. Moritz - Piz Palü und Piz Bernina

Engadin St. Moritz - Pontresina - Ausblick Restaurant Languard

Engadin St. Moritz - Pontresina - Ausblick Restaurant Languard

Engadin St. Moritz - Pontresina Eiskletter-Schlucht

Engadin St. Moritz - Pontresina Eiskletter-Schlucht

Hotel Walther

Hotel Walther

Engadin St. Moritz - Pontresina Hotel Saratz

Engadin St. Moritz - Pontresina Hotel Saratz

Grand Hotel Kronenhof, Pontresina

Grand Hotel Kronenhof, Pontresina

Come impressionanti lingue i due ghiacciai del Pers e del Morteratsch si spingono dalle cime glaciali e innevate del Piz Palü e del Piz Bernina in direzione di Pontresina.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Presso Isla Persa, situata tra le correnti glaciali, i due bracci si riuniscono in un'unica lingua che termina dopo appena 2 km. 120 anni fa il ghiacciaio del Morteratsch si estendeva ancora per altri 2 km nella valle.
Una traversata classica del ghiacciaio, accompagnati da una guida alpina, vi rivelerà questo impressionante universo glaciale. L'escursione parte dalla stazione montana della ferrovia del Diavolezza, a 2973 m s.l.m. Attraverso i campi di ghiaccio, la punta rocciosa dell' "isola perduta" (Isla Persa) e l'ampio braccio del ghiacciaio del Morteratsch si raggiungono le morene laterali e il rifugio Boval. L'impressionante scenario circostante è costituito dal Piz Bernina (4049 m) e dal Piz Palü, ricoperto di ghiaccio. Costeggiando le morene laterali si arriva alla bocca del ghiacciaio e, attraverso la zona antistante, alla stazione ferroviaria di Morteratsch.
Si consiglia la traversata del ghiacciaio con una guida esperta.

Accesso:
Con mezzi o auto da St. Moritz/Pontresina o da Tirano (Poschiavo) a Bernina-Diavolezza; poi funivia per Diavolezza.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: