Impressioni glaciali a Susten

Oberland Bernese

Un giro sul ghiacciaio può essere di una comodità estrema: si scende dall'autopostale all'hotel Steingletscher sul Passo di Susten, zaino in spalla, poi guida alla mano, si parte percorrendo tracciati ben segnalati e privi di rischi.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

La via del ghiacciaio Steinalp, che in breve tempo e poca distanza porta dalla trafficata strada del valico all'universo di alta montagna, svela nelle sue 15 tappe e in due ore scarse di cammino una quantità di notizie e curiosità su questo fiume di ghiaccio, lungo 5 km. Morene, flora alpina ai bordi dei ghiacci, rocce tipiche e caratteristiche configurazioni del paesaggio glaciale e dei suoi dintorni non saranno più un segreto per voi! Il sentiero conduce ai limiti della bocca del ghiacciaio, che si apre scura sul latteo Steinsee, poi si inerpica verso un punto panoramico. Da qui lo sguardo spazia dalle rocce calcaree dei Wendenstöcke, attraverso torbiere alte e laghi alpini, pascoli d'alpeggio e boschi di cembri, fino al gelido ghiacciaio. Una dettagliata brochure sulla via del ghiacciaio è in vendita presso gli uffici Tourist Info di Brienz-Axalp, Valle di Meiringen e di Hasli, Hasliberg e all'Hotel Steingletscher per CHF 5.--.

Come arrivare:
con i mezzi pubblici o in auto, da Meiringen o da Lucerna/Erstfeld/Wassen verso lo Steingletscher al Passo di Susten.

Seleziona una visione diversa per i risultati: