Centovalli

Ticino

Le Centovalli hanno questo nome per la presenza di innumerevoli valli laterali su entrambi i fianchi della valle principale e sono da sempre un importante luogo di passaggio tra la Svizzera e l'Italia. Il loro paesaggio naturale offre una molteplicità di proposte per il tempo libero agli amanti della natura e agli appassionati delle escursioni.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Le Centovalli sono un paradiso di escursioni: natura incontaminata, panorami mozzafiato e una fitta e curata rete di sentieri. Molti paesini con i loro antichi grotti, che si incontrano durante il viaggio attraversando la valle, lasciano percepire che qui le tradizioni vivono ancora e in ogni posto si possono fare nuove scoperte. Verdasio, Rasa e Palagnedra sono solo alcuni dei piccoli paesi che incantano il visitatore con la loro semplice e autentica bellezza.

Highlights

  • Centovallina - Treno panoramico che percorre la tratta Locarno-Domodossola. Il modo più romantico e comodo di visitare i bei villaggi e gustarsi gli scenari selvaggi di questa splendida vallata.
  • Teatro Dimitri e Museo comico, Verscio - Teatro di fama internazionale, con un programma di spettacoli ricco e variegato. Annessi al teatro, il museo comico e la scuola universitaria professionale di teatro di movimento.
  • Museo regionale delle Centovalli e del Pedemonte, Intragna - Sede di un'interessante collezione permanente, dove scoprire la storia e le tradizioni della regione, oltre ad ospitare esposizioni tematiche temporanee e di artisti locali.
  • Campanile, Intragna - Situato nel cuore del paese, è il più alto campanile del Ticino (65 metri d'altezza). Terminato di costruire nel 1775, in pietra viva, è dotato di un concerto di 6 campane. Aperto al pubblico.
  • Grotti - Tipici ritrovi dall'ambiente rustico, che offrono una cucina gustosa, dai piatti semplici e autentici, e regalano un luogo fresco ed accogliente nelle giornate più calde.
  • Funivie - Le funivie Verdasio-Rasa, Verdasio-Monte Comino e Intragna-Pila-Costa, permettono dal bel fondovalle di raggiungere in tutta comodità luoghi incantevoli, vere oasi di tranquillità.
  • Rasa - Minuscolo villaggio posto su un magnifico terrazzo naturale, circondato da vasti pascoli e fitti boschi. Un vero gioiello, raggiungibile unicamente a piedi o con la funivia.
  • Chiesa S. Michele, Palagnedra - Nella chiesa parrocchiale, risalente al 1200 ca., si trovano gli affreschi del XV secolo dell'artista Antonio da Tradate. La chiesa è considerata monumento nazionale.

Seleziona una visione diversa per i risultati: