Lungern-Schönbüel

Lucerna - Lago di Lucerna

Giswil Webcam

Giswil Webcam

Camp Obsee

Camp Obsee

Hotel Alpenrösli

Hotel Alpenrösli

Lungern Obsee

Lungern Obsee

La regione di villeggiatura per famiglie di Lungern-Schönbüel si trova sul Colle del Brünig, a metà strada tra Lucerna e Interlaken. Il paesaggio, caratterizzato dal Lago di Lungern dalle acque verde smeraldo nel Cantone di Obwaldo, piace sia agli escursionisti, sia agli amanti della natura e ai patiti degli sport nautici; in inverno, esso diventa un comprensorio sciistico ideale per le famiglie.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Il Panoramawelt Lungern-Schönbüel è il punto di partenza di numerose escursioni e circuiti per la MTB. La più famosa è l’escursione che va dalla stazione superiore della teleferica di Schönbüel fino al Rothorn da Brienz (o viceversa). Tutte le domeniche a Schönbüel, un brunch e la messa con jodel vi daranno le forze per la salita.

Estate

Il sentiero delle farfalle – una rete di 16 km di sentieri con due itinerari principali che attraversano magnifiche praterie fiorite – si rivolge agli escursionisti amanti della natura. Con un po’ di fortuna, durante la stagione (da giugno a settembre) è possibile ammirare più di un centinaio di specie di farfalle autoctone che vengono a rifugiarsi in questa zona.

Il sentiero pedagogico con 40 cartelli informativi lungo il bellissimo itinerario forestale di 2,5 km vi permetterà di scoprire l’interazione tra la fauna e la flora, come pure l’ultima era glaciale. La passeggiata di soli 30 minuti dalla stazione ferroviaria di Lungern all’auberge de Chäppeli è ideale per le famiglie: qui trovate un’area per giochi e un recinto con piccoli animali.

Il Lago di Lungern, le cui acque estremamente pure possono raggiungere una temperatura di 23 gradi, è ideale per la balneazione. A questo proposito, ricordiamo il piccolo centro balneare con spiaggia di sabbia e uno scivolo. Il lago di montagna è apprezzato dai patiti del pedalò, dai pescatori e dagli appassionati di vela (scuola) e di surf, che qui trovano venti costanti. L’itinerario più bello fa il giro del lago e permette di effettuare piacevoli passeggiate a piedi o in bicicletta. Possibilità di noleggiare delle MTB alla stazione ferroviaria di Lungern.

Highlights

  • Schönbüel – autentico belvedere a 2002 m di altitudine, impressionante veduta panoramica sulla triade composta da Eiger, Mönch e Jungfrau, punto di partenza dell’escursione molto apprezzata che giunge al Rothorn da Brienz.
  • Sentiero delle farfalle – escursione ad anello (2,5 ore) o nella valle (da 3 a 4 ore) attraverso magnifiche praterie fiorite dove vive un’incredibile varietà di farfalle.
  • Escursione da Schönbüel al Rothorn da Brienz (circa 2,5 ore) – e ritorno al Lago di Lungern con il treno a vapore e il treno del Brünig, un classico che permette di ammirare magnifici paesaggi alpini e una bella veduta sul Lago di Brienz.
  • Centro sport del tiro di Brünig – impianto sotterraneo di tiro su più di 10000 m² ricavato scavando la roccia. Accanto alle discipline classiche del tiro sportivo, potrete anche cimentarvi nel tiro con l’arco, le freccette e la cerbottana.
  • Treno di Brünig – questa linea ferroviaria a scartamento ridotto della Zentralbahn vi conduce da Interlaken a Lucerna ed Engelberg passando per Brienz e il Passo di Brünig (1002 m); un viaggio indimenticabile, e non solo per gli appassionati di treni.
  • «Route du Sbrinz» - lunga escursione, che prende il nome dal formaggio a pasta dura della Svizzera centrale, sull’antico «Sentiero dei portatori» che parte da Alpnachstad e giunge in Val Formazza in Italia e Domodossola passando per i Passi di Brünig, Grimsel e Gries. Il sale e i formaggi a pasta dura sono stati pregiati beni di consumo fino alla seconda metà del XIX secolo.

Top Events

  • Festa della lotta, Brünig – la «lotta svizzera» è una tradizione di lunga data (1904); i lottatori si affrontano nella segatura per aggiudicarsi l’ambitissima corona del vincitore (fine luglio).
  • Festa alpestre – la chiusura della stagione dell’alpeggio viene celebrata nel corso di una grande festa (ottobre).

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: