Argovia Regione

Argovia Regione

Le quattro regioni dell'Argovia, l'Argovia bernese, la Fricktal, Baden e Freiamt contrastano per la loro unicità. Zone rurali, centri urbani e highlight culturali invitano ed entusiasmano amanti della cultura, della natura e dello sport grazie alle numerose mete per gite ed escursioni. In Argovia è un susseguirsi di eccellenze culturali, romantiche bellezze naturali, rilassanti templi del benessere ed emozionanti stazioni di ricerca.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Arte & Cultura

I famosi forti e castelli del canton Argovia rappresentano il segno di un passato ricco di fascino. Interessanti mostre e rappresentazioni fanno rivivere l'epoca cavalleresca e la vita della dinastia degli Asburgo, originaria proprio dell'Argovia. Nel campo legionario romano di Vindonissa, dove un tempo 6'000 legionari, per incarico dell'imperatore, si preparavano all'azione, potrete voi stessi, per gioco, trasformarvi in antichi romani. Con i suoi oltre 70 musei ed esposizioni, tra cui lo Strohmuseum im Park, unico in Europa, nonché 13 centri storici, il canton Argovia gode di un ampio patrimonio per quanto riguarda i beni culturali del passato.

Paesaggio & Natura

Oltre 1'065 chilometri di percorsi escursionistici e quasi 1'000 chilometri di piste ciclabili invogliano a escursioni o tour in bicicletta sia tranquilli che di una certa difficoltà, su ampi prati, attraverso freschi boschi e incantati sentieri lungo il fiume. L'Argovia è ricca di perle paesaggistiche come il «Castello d'acqua» della Svizzera, uno dei più bei paesaggi fluviali, dove la Reuss e la Limmat confluiscono nell'Aare, dove si riversa oltre il 40% della quantità di acqua della Svizzera. Una visita al parco naturale della regione, d'importanza nazionale, il Jurapark Aargau, offre un relax attivo e salutare movimento.

Acqua & Wellness

I grandi stabilimenti termali di Rheinfelden, Bad Zurzach e Bad Schinznach regalano relax e tranquillità. Nelle calde fonti sulfuree, come se ne possono trovare solo in Islanda, scorre, con i suoi fino a 45 gradi Celsius, l'acqua calda con maggior concentrazione di zolfo in Svizzera. Il grande Auenschutzpark offre un affascinante viaggio alla scoperta. Sulle sponde del fiume è possibile osservare piante rare e animali autoctoni, come il laborioso castoro. Il «Castello d'acqua» della Svizzera, dove Aare, Reuss e Limmat confluiscono in un ampio bacino, ricorda un po', per la sua ampiezza, l'Amazzonia.

Ricerca & Hightech

L'Umwelt Arena, primo al mondo e più volte premiato, è un centro che informa, con rappresentazioni interattive, sul tema della sostenibilità ambientale e consente al visitatore di scoprire strabilianti risposte alle domande di tutti i giorni sul tema del vivere consapevole. Ulteriori highlight sono le visite al più grande centro di ricerca svizzero specializzato in scienze naturali e ingegneristiche, all'Istituto Paul Scherrer o al centro visitatori interattivo Axporama, che mostra il rapporto tra la nostra vita e l'energia. L'edificio di ricerca Meyersche Stollen è un edificio unico nel suo genere in fatto di storia della tecnica e dell'industria. Il sistema sotterraneo di raccolta dell'acqua, risalente al XIX secolo, è un affascinante sistema di condotte, vani e pozzi sotto la capitale del cantone.

Seleziona una visione diversa per i risultati: