Informazioni

Passaporti & Visti

I cittadini italiani possono entrare in Svizzera con carta d'identità o passaporto individuale validi, oppure con la tessera di riconoscimento rilasciata agli impiegati dello Stato e ai loro famigliari, senza necessità di visto per un soggiorno fino a 30 giorni. Se il soggiorno è inferiore a 3 mesi, un passaporto valido è sufficiente. Queste disposizioni sono valide per le seguenti nazionalità: America del Nord, America del sud (escluso il Belize, Repubblica Dominicana, Haiti, Colombia e Perù), Europa, Giappone, Australia e Nuova Zelanda. I viaggiatori dell'UE possono viaggiare con un passaporto.

Per informazioni riguardanti i visti, residenza e permessi di lavoro o permessi per questioni d'affari, si prega di contattare il Consolato generale svizzero nella vostra zona o consultare le seguenti pagine dell'Ufficio federale per la migrazione: Raccomandazioni prima del viaggio Raccomandazioni durante il viaggio Entrata Soggiorno Visti Modulo di domanda di visto Rappresentanze Libera circolazione delle persone Svizzera – UE/AELS

Seleziona una visione diversa per i risultati: