San Nazzaro - Vairano - Vira

Vira

Camminare comodamente ammirando lo splendido panorama sul Lago Maggiore e sulla foce del Maggia. Ammirare i giardini fioriti e profumati delle ville. Fermarsi strada facendo in un piccolo ristorante e gustarsi un bicchiere di Merlot. Ticino puro! La breve escursione da San Nazzaro a Vira è un piacere unico e mostra il Ticino dal suo lato più bello.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza: dal porto di San Nazzaro
Accesso partenza: arrivo in treno o in battello da Locarno
Arrivo: porto di Vira Vira
Accesso arrivo: ritorno in treno o in battello a Locarno
Durata dell'escursione: 01:30 (ore, minuti)
Livello tecnico: facile
Difficoltà: facile
Dislivello: 160 m
Quota massima: 356 m
Stagione: Gennaio - Dicembre
Ristorazione: San Nazzaro, Vairano, Piazzogna, Vira
Alloggio: San Nazzaro, Vairano, Piazzogna, Vira
Letteratura: carta geografica escursionistica del Sottoceneri

Descrizione

Dal porto di San Nazzaro sul sentiero a destra si prende per Vairano. Alla cappella di Vairano si prende in direzione Piazzogna; a Vira si segue l'indicazione per l'imbarcadero. Dal porto si ritorna in battello a San Nazzaro oppure via Magadino verso Locarno.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: