Baci di dama

Per ca. 25 pasticcini
Preparazione ca. 40 minuti, riposo al fresco 40 minuti, cottura ca. 15 minuti

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
1 Lavorate il burro con lo zucchero a velo e il sale, finché sollevando la frusta si formano delle creste. Aggiungete il rum, incorporate la farina e impastate rapidamente fino a ottenere una massa omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in fresco per 30 minuti.

2 Con l’impasto formate ca. 50 palline e sistematele in una teglia rivestita con carta da forno a una distanza di almeno 2,5 cm l’una dall’altra. Mettete in fresco per 10 minuti. Scaldate il forno a 180 °C.

3 Cuocete le palline nella metà inferiore del forno per 15-17 minuti. La base può essere anche leggermente più scura ma la superficie delle palline dovrebbe essere chiara. Lasciate raffreddare i dolcetti su una griglia.

4 Per la farcia, sciogliete il cioccolato e il burro a bagnomaria. Mescolate, versate la crema in un recipiente graduato e lasciatela intiepidire. Sbattete la crema con il mixer finché diventa chiara e soffice. Spalmatela sulla base di una pallina e coprite con una seconda pallina. Lasciate indurire la farcia su carta da cucina.

Suggerimento I baci di dama si conservano al fresco per una settimana in un contenitore a chiusura ermetica.

Informazioni

250 g di burro morbido
60 g di zucchero a velo
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di rum
300 g di farina

Farcia:
75 g di cioccolato amaro finissimo
30 g di burro morbido



Seleziona una visione diversa per i risultati: