Goetheanum - Il Faust di Goethe a casa Steiner

Dornach

Nel centro antroposofico del Goetheanum a Dornach nel 1938 sono state rappresentate, per la prima volta a livello mondiale, entrambe le parti del Faust di Goethe. Ancora oggi il Faust viene messo regolarmente in scena nella peculiare struttura degli anni '20.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il Goetheanum, con i suoi due palcoscenici e le numerose sale per manifestazioni, è una Casa della Cultura e un luogo di incontro alla periferia di Basilea.

La struttura odierna è stata edificata dal 1925 al 1928 in calcestruzzo a vista e non ha neanche un angolo retto. L'edificio è stato progettato da Rudolf Steiner, il fondatore dell'antroposofia, che l'ha così chiamato in omaggio a Johann Wolfgang von Goethe. La costruzione armonizzata all'ambiente, pur mantenendo una notevole imponenza grazie alla tensione verso l'alto del tetto, forma un complesso unico assieme ad altri edifici ai quali è collegata da un ampio parco.

Ogni anno vi si tengono 700 congressi, conferenze, visite guidate unitamente a rappresentazioni teatrali e concerti.

Seleziona una visione diversa per i risultati: